A Camaiore il documentario “Food Coop”: la rivoluzione al supermercato

Martedì 21 maggio al cinema Borsalino di Camaiore, proiezione di Food Coop, il documentario che racconta la storia del più grande supermercato autogestito del mondo, a New York

 

Un supermercato autogestito, con 17 mila volontari che vi lavorano tre ore al mese, in cambio dei migliori prodotti alimentari di New York, a prezzi contenuti. È la storia della Park Slope Food Coop, cooperativa di consumatori nata nel 1973 all’ombra di Wall Street, e tutt’ora attiva e in piena crescita.

La racconta Tom Boothe nel documentario Food Coop, in programmazione martedì 21 maggio al cinema Borsalino di Camaiore (ore 21,15).

L’appuntamento è organizzato dal Gas Versilia e dal progetto di educazione parentale Liberi tutti!, per parlare di stili di vita sostenibili e raccontare esperienze (vicine e lontane) di sogni che sono diventati realtà. Al termine del film ci sarà un breve dibattito.

 

Un esempio da seguire

Tom Boothe, americano ma residente a Parigi, ha girato questo documentario sviluppando in contemporanea il progetto Le Louve: un supermercato cooperativo in Francia che funziona sugli stessi principi del Park Slope Food Coop. Girare il documentario gli è servito per capire come concretizzare questo esempio di cooperazione, una delle esperienze sociali più riuscite degli Stati Uniti. L’uscita del film in Francia (oltre 25 mila i biglietti venduti) ha ispirato più di 30 cooperative che stanno riproducendo questo modello.

In Italia Food Coop è stato proiettato nel 2018 in più di 50 città italiane, con l’appoggio dei Gruppi di acquisto solidale locali.

 

Info

Cosa: Food Coop, di Tom Boothe
Quando: martedì 21 maggio, ore 21,15
Dove: Cinema Borsalino, piazzetta Paolina Maggi, Camaiore
Biglietto: 6 euro

 

Clicca qui per vedere la programmazione in tutti i cinema della Versilia.