A Carrara Massimo Dapporto è “Un borghese piccolo piccolo”

Alla Sala Garibaldi di Carrara, l’11 e il 12 dicembre, Massimo Dapporto è in scena con Un borghese piccolo piccolo, tratto dal romanzo di Vincenzo Cerami

 

Arriva alla Sala Garibaldi di Carrara un grande protagonista del teatro italiano: martedì 11 e mercoledì 12 dicembre (ore 21) Massimo Dapporto interpreta Un borghese piccolo piccolo, spettacolo tratto dal romanzo di Vincenzo Cerami.

L’opera di Cerami, resa famosa e indimenticabile dal film che di Mario Monicelli, interpretato da Alberto Sordi, è firmata, in questa versione, da Fabrizio Coniglio, che ne cura adattamento e regia.

Un borghese piccolo piccolo è una tragicommedia che, nella prima parte, regala momenti di comicità a tratti esilarante. Racconta la vicenda di Giovanni in cerca di una scorciatoia che permetta a suo figlio di “sistemarsi” al ministero dove lui lavora da oltre trent’anni.

La raccomandazione è l’elemento cruciale sul quale si basa l’intero adattamento: uno stratagemma ancora oggi sentito come necessario per poter sopravvivere, nel mondo del lavoro e non solo.

L’interpretazione di Massimo Dapporto riesce a rendere ridicolo il tragico, regalando grande umanità e semplicità alle vicende della famiglia protagonista.

 

Cosa: Un borghese piccolo piccolo, con Massimo Dapporto
Dove: Sala Garibaldi, Via Verdi 15c, Carrara
Quando: martedì 11 e mercoledì 12 dicembre, ore 21
Biglietti: poltronissima 19 euro (ridotto 17); poltrona 18 euro (ridotto 16); galleria 9 euro (ridotto 8)
Prevendita: biglietteria della Sala Garibaldi: lunedì 10 dicembre, dalle 10 alle 12,30 e dalle 17 alle 18,30; martedì 11 e mercoledì 12: dalle 10 alle 12,30 e dalle 18 alle 21
Per informazioni: tel. 0585 777160

 

Foto di Claudia Pajewski