A Forte dei Marmi continua il “Natale da Favola”

natale-forte-dei-marmi

Da sabato 21 a lunedì 23 dicembre a Forte dei Marmi tanti appuntamenti con il “Natale da Favola”: musica e spettacoli, mercatini, attrazioni per grandi e bambini, e anche la tradizionale “ponciata”

 

I mercatini, il Fortino delle Favole, con la Casa di Babbo Natale, la Pineta dello Schiaccianoci e la pista di pattinaggio sul ghiaccio. E poi la “ponciata” al Pontile, intorno al grande albero, e il concerto della banda La Marinara.

Sono tanti anche per gli ultimissimi giorni che precedono il 25 dicembre, gli appuntamenti con il Natale da Favola di Forte dei Marmi.

 

I luoghi del Natale

Si rinnovano innanzitutto gli appuntamenti con i luoghi del Natale, con le migliaia di che ornano come ogni anno il paese e il lungomare. E con i Mercatini di Natale aperti in piazza Garibaldi e nelle vie circostanti, dalle 10 alle 19,30 di sabato 21 e domenica 22.

E Forte dei Marmi è immersa nella favola dello Schiaccianoci.

Al Fortino delle Favole, i bambini potranno scrivere la propria lettera a Babbo Natale, scattarsi una foto con lui nella stanza del camino, partecipare a laboratori creativi, seguire sul grande schermo i più bei film d’animazione del Natale, e infine visitare l’installazione Mattoncini nel Fortino.

L’ingresso al Fortino delle Favole è gratuito, mentre per visitare Mattoncini nel Fortino è previsto un biglietto di ingresso di 3,50 per i bambini e 5,50 per gli adulti.

Il Fortino è aperto dal 20 al 30 dicembre e dal 1° al 6 gennaio, dalle 10,30 alle 19,30 (il 20 e 25 dicembre e il 1° gennaio dalle 16 alle 19).

Anche il Villaggio da Favola, nella Pineta Tarabella, sarà aperto, con la pista di pattinaggio sul ghiaccio e l’angolo dei dolci. Dal  20 al 25 dicembre, il 31 dicembre e il 6 gennaio, il Villaggio è aperto tutti i giorni dalle 10,30 alle 19,30. Dal 26 al 30 dicembre e dal 1° al 5 gennaio, orario prolungato dalle 10,30 a mezzanotte.

In piazza Marconi è allestita la Pineta dello Schiaccianoci. Da sabato 21 dicembre a mercoledì 1 gennaio e da sabato 4 gennaio a lunedì 6 gennaio, dalle 17 in poi, sarà possibile assistere allo spettacolo delle improvvise nevicate accompagnate da musica, giochi di luce e narrazioni dello Schiaccianoci

A Villa Bertelli continua, fino al 26 dicembre, l’esposizione della collezione privata di Simonetta Pellegrini e Graziana di Fiorino che conta circa 150 esemplari di Babbo Natale raccolti nell’arco di 30 anni.

 

Domenica 22, la Ponciata, i trampolieri e la musica

A partire dalle 14, ai piedi del Grande Albero allestito al Pontile, appuntamento con la Ponciata, irrinunciabile tradizione natalizia fortemarmina, con le bevande calde per augurarsi Buon Natale. L’evento è organizzato dall’Associazione Pescatori del Pontile caricatore di Forte dei Marmi ed è patrocinato dal Comune.

Dalle 16,30 alle 17,30, nelle strade del centro si svolgerà la Parata di trampoli e musici da favola a cura di Ignis Fatui. Sui loro trampoli di legno, uno strumento antichissimo, porteranno sorrisi e divertimento, fra danze acrobatiche e disequilibri.

Alle 17,30, a Villa Bertelli, concerto per chitarra del duo composto da Giordano Bindi e Francesca Gagliardi dal titolo La chitarra romantica tra Parigi e Vienna, promosso dal Centro Studi Musicali di Forte dei Marmi.

 

Lunedì 23, il concerto di Natale

Alle 21,30 la Banda La Marinara terrà il suo concerto La notte di Natale, all’auditorium della Scuola Ugo Guidi. Dirige Andrea Belluomini. In programma i brani della tradizione natalizia come White Christmas, Jingle Bell, The Prayer, The second waltz e Let it go. Alla serata parteciperanno molti ospiti speciali, tra cui Elsa, l’eroina di Frozen, il nuovo classico firmato Disney. Ingresso libero.