A Forte dei Marmi la mostra “All’aria aperta”

Dal 2 agosto al 4 ottobre 2020 al Fortino di Forte dei Marmi la mostra “All’aria aperta. Sguardi d’autore”. Tra gli artisti, Fattori, Levy, de Nittis

 

50 opere di alcuni dei maggiori protagonisti della pittura tra ’800 e ’900, con nomi come Giovanni Fattori, Moses Levy, Giuseppe de Nittis: è All’aria aperta. Sguardi d’autore, la mostra in programma al Fortino di Leopoldo I di Forte dei Marmi dal 2 agosto fino al 4 ottobre.

L’esposizione è articolata in sei sezioni, a comporre un viaggio ideale alla riscoperta del paesaggio italiano nella sua identità e bellezza.

Le opere testimoniano gusti e costumi diversi, che in mostra dialogano idealmente tra loro. Da un lato la Toscana campestre e cittadina di Fattori, Signorini, Ghiglia, Nomellini, dei Gioli e dei Tommasi.

Dall’altro la società internazionale, colta in sereni momenti en plein air da De Nittis e Zandomeneghi, con una novità di linguaggio che apre la via all’arte moderna. É il caso di Léontine De Nittis, sorridente in un prato di primavera, della giovane parigina assorta nella lettura, della signora con l’ombrellino e di Fernanda Ojetti nel roseto.

E poi le marine di Giovanni Boldini e Moses Levy, o Il ciliegio fiorito di Carlo Fornara, un inno alla vita nel segno della continuità.

La mostra è promossa dall’Assessorato alla Cultura di Forte dei Marni, in collaborazione con la Società di Belle Arti.

 

Info

Cosa: All’aria aperta. Sguardi d’autore
Dove: Fortino Leopoldo I, piazza Garibaldi, Forte dei Marmi
Quando: dal 2 agosto al 4 ottobre 2020
Orari: agosto tutti i giorni dalle 18,30 alle 23,30 (27 e 28 agosto chiuso); settembre e ottobre: mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19
Biglietti: 8 euro (ridotto 6 euro, gratuito per disabili e under 18)
Per informazioni: tel. 0584 280292, email forteinfo@comunefdm.it

 

Nella foto: Léontine sul prato di Giuseppe de Nittis (particolare)