A Forte dei Marmi si impara ad amare il mare e il riciclo

Venerdì 10 agosto due iniziative dedicate all’educazione ambientale, realizzate dal Comune e dal Servizio Ambiente

di redazione

Doppio appuntamento con l’educazione ambientale per i bambini, venerdì 10 agosto a Forte dei Marmi: entrambe le iniziative sono organizzate dal Comune, con l’ufficio Eventi ed il Servizio Ambiente Sga, nell’ambito della campagna Bandiera Blu.

La mattina, a partire dalle 10 e fino alle 12, al parco Salvo D’Acquisto di Vittoria Apuana, si terrà il Laboratorio di Pigna Bella. Promosso dall’Associazione Nadir, il laboratorio prevede il coinvolgimento dei bambini nell’utilizzo e nel riciclo di diversi materiali, per realizzare oggetti unici ed originali. Scopo del progetto è insegnare ai piccoli il rispetto per gli oggetti, che non si esauriscono né invecchiano, ma al contrario sono sempre punto di partenza per la creazione di qualcosa di nuovo e inaspettato.

Nel pomeriggio sarà la volta di Amare il mare: alle 18 al bagno Onda Marina I, in collaborazione con l’Unione Proprietari Bagni. Qui i bambini dai 6 ai 12 anni riceveranno insegnamenti di educazione ambientale, per scoprire cosa si trova sott’acqua, quali sono le regole da rispettare per la sicurezza in mare, e quali sono i comportamenti da tenere per avere un mare e una spiaggia pulita.