A Forte dei Marmi torna il mercato del mercoledì

Mercoledì 27 maggio 2020 riapre il mercato di Forte dei Marmi. Misure di sicurezza per gli operatori e i visitatori, come negli altri mercati della Versilia, da Viareggio a Lido di Camaiore e a Tonfano

 

Dal 27 maggio Forte dei Marmi riavrà il suo mercato: come ogni mercoledì, dopo una pausa di oltre due mesi dovuta all’emergenza Covid-19, l’appuntamento è nel centro con le bancarelle colme di ogni mercanzia. L’abbigliamento, ovviamente, ma anche gli oggetti per la casa e per il tempo libero.

Operatori e visitatori dovranno seguire rigorose norme di sicurezza, per garantire la salute di tutti.

Gli ingressi saranno contingentati, e controllati da alcuni steward.

“Quando si tratta della salute”, sottolinea il sindaco di Forte dei Marmi, Bruno Murzi, “soprattutto in questo periodo di allentamento delle dure restrizioni dei mesi passati, bisogna trovare soluzioni che tutelino la ripartenza economica, nel rispetto di quella sanitaria”.

Riapertura anche per gli altri mercati della Versilia.

Steward, percorsi separati di entrata e uscita, obbligo di mascherina e di mantenere un metro di distanza tra le persone e tra i banchi, e divieto assoluto di assembramenti sono le regole dettate dal Comune di Pietrasanta per i mercati. Compreso quello del sabato a Tonfano, che riparte il 23 maggio.

A Lido di Camaiore l’appuntamento è per lunedì 25 maggio, nella consueta collocazione in Passeggiata: la disposizione delle bancarelle sarà tuttavia allungata per consentire il necessario distanziamento tra i banchi.

Il mercato di Viareggio riparte giovedì 28 maggio, con una nuova collocazione: da via Fratti si sposta in viale Capponi nella Pineta di Ponente e si allunga sulla Passeggiata, da piazza Maria Luisa al molo. Si tratta di uno spostamento “sperimentale”, che dovrebbe essere mantenuto per il periodo estivo. Viale Capponi ospiterà 70 banchi e 177 saranno nella Passeggiata, tutti su un’unica fila e distanziati almeno 3,5 metri l’uno dall’altro.