A Lucca Marina Abramović, “The artist is present”

Sabato 19 gennaio alla Fondazione Ragghianti la proiezione del documentario dedicato alla madre della performing art, Marina Abramović

 

Secondo appuntamento della rassegna L’arte sullo schermo, alla Fondazione Ragghianti di Lucca, dedicata quest’anno all’arte contemporanea.

 

The artist is present

Sabato 19 gennaio sarà protagonista madre e regina della performing art, Marina Abramović, con la proiezione del documentario The artist is present.

Il regista Matthew Akers segue l’artista serba durante la preparazione della grande retrospettiva del 2010 al Museum of Modern Art di New York. Il documentario affronta tutti gli aspetti della carriera quasi cinquantennale di questa donna carismatica e magnetica, che è diventata una delle icone dell’arte contemporanea.

Il film è stato premiato con il Panorama Audience Award per il miglior documentario al 62° Festival del Cinema di Berlino.

A Palazzo Strozzi, a Firenze, è in corso fino al 20 gennaio la mostra di Abramović The Cleaner.

 

La rassegna

L’arte sullo schermo è uno degli appuntamenti invernali della Fondazione Ragghianti, ed è articolata in quattro incontri (il primo, su Marcel Duchamp e Andy Warhol si è tenuto sabato 12) con video, film e proiezioni dedicati all’arte.

La rassegna si iscrive nella linea di ricerca tracciata da Carlo Ludovico Ragghianti, uno dei principali teorici e pionieri dell’utilizzo del mezzo audiovisivo per l’interpretazione e la divulgazione dell’arte.
Curata da Alessandro Romanini, è realizzata in collaborazione con il Lucca Film Festival – Europa Cinema.

Tutti gli incontri, a ingresso libero, sono preceduti da una presentazione e guida alla visione a cura dello stesso Romanini.

E tutti si svolgono nella Sala conferenze Vincenzo da Massa Carrara, nel Complesso di San Micheletto a Lucca, con inizio alle 17,30.

Per informazioni: info@fondazioneragghianti.it – tel. 0583 467205

 

I prossimi appuntamenti

Sabato 26 gennaio
Bill Viola. The road to St. Paul’s, di Gerald Fox, 2017

Sabato 2 febbraio
Maurizio Cattelan: be right back, di Maura Axelrod, 2016

Nell’immagine, un fotogramma di The artist is present