A Marina di Pietrasanta si parla di ambiente con Alessio Ciacci

Domenica 11 agosto la rassegna Parole d’Estate a Marina di Pietrasanta (Tonfano) si occuperà di ambiente e gestione dei rifiuti con Alessio Ciacci, uno dei maggiori esperti italiani della materia.

Ciacci è stato Personaggio Ambiente italiano dell’anno nel 2013 per il suo impegno sui temi del riciclo, della riduzione dei rifiuti e della strategia “verso rifiuti zero”. E nel 2017 è stato premiato a Vienna come unico italiano al concorso europeo Innovation in Politics Awards.

Dal 2007 al 2013, è stato assessore all’Ambiente a Capannori, il primo comune in Italia ad aver aderito alla strategia internazionale Rifiuti Zero.

Nel 2014 e 2015 è stato Commissario di MessinAmbiente, la società pubblica di gestione rifiuti della città.

Dal 2015 è consulente dell’Unione Europea su progetti di sostenibilità ambientale legata al riuso e riciclo dei rifiuti urbani.

Nel libro Calendario della fine del mondo (Intra Moenia), realizzato con altri esperti di tematiche ambientali Ciacci scrive: “La strategia Rifiuti Zero rappresenta una exit strategy dalle logiche di smaltimento, per abbandonare il concetto del rifiuto, minimizzare il consumo di materia e considerarla tale anche post-consumo. Ambiente e politica rappresentano due beni comuni fondamentali. È a partire dal sentirci protagonisti del proprio futuro che possiamo costruire una prospettiva realmente sostenibile, che non ci conduca alla fine del mondo ma al riscatto della nostra umanità”.

L’appuntamento è per domenica 11 agosto alle 21,30 a Tonfano, nello spazio all’aperto di MarinaEventi (via Versilia angolo via Cairoli).