A Park Eun Sun il premio Pietrasanta nel mondo

Sarà consegnato domenica 28 ottobre all’artista coreano Park Eun Sun il riconoscimento che, dal 1991, il Circolo Fratelli Rosselli assegna agli artisti che danno lustro a Pietrasanta e alla Versilia nel mondo

È Park Eun Sun il vincitore della 28a edizione del premio Pietrasanta e la Versilia nel mondo, istituito dal Circolo Fratelli Rosselli.

Il nome dell’artista coreano si aggiunge così a una lista illustre, nella quale figurano, fra gli altri, i nomi di Ferdinando Botero, Igor Mitoraj, Francesco Messina, Gio’ Pomodoro, Kan Yasuda, Giuliano Vangi, Jean Michel Folon, Claudio Capotondi.

Tutti artisti che hanno scelto Pietrasanta e la Versilia per il loro lavoro e, spesso, per la loro vita.

Il premio è stato istituito infatti, nel 1991, per celebrare gli artisti che, con la loro opera, contribuiscono a far conoscere in tutto il mondo il nome di Pietrasanta e l’abilità degli artigiani di questa terra, nel solco della storia e delle tradizioni.

Il premio verrà consegnato a Park Eun Sun domenica 28 ottobre, alle 10,15, alla Sala dell’Annunziata del Chiostro di Sant’Agostino. Una selezione di cinque opere dell’artista sarà esposta negli spazi esterni del complesso, tra i giardino e la nuova area del Museo dei Bozzetti.

Park Eun Sun, classe 1965, vive e lavora a Pietrasanta da 25 anni. Lo scorso anno il centro storico della città ha ospitato un’apprezzata mostra monumentale delle sue opere.

Foto: Park Eun Sun