A Pietrasanta i gioielli-scultura di Elena Zanellato

Mercoledì 24 aprile da MAC a Pietrasanta, la presentazione del catalogo I metalli dell’artista Elena Zanellato

 

Bronzo, ottone e argento. Sono i metalli che Elena Zanellato impiega per realizzare le sue opere: piccole sculture, opere-gioiello da indossare. Pezzi unici che rappresentano insetti preziosi, scarabei dorati, ex voto a forma di cuore.

Mercoledì 24 aprile Zanellato presenta a Pietrasanta il suo catalogo, intitolato proprio I metalli.

L’appuntamento è alle 18 da MAC (via Mazzini 86).

“Il lavoro sui Metalli, che conduco da circa quattro anni, ha prodotto quasi solo pezzi unici”, spiega Zanellato. “Per questo ho deciso di editare un catalogo che non li conterrà tutti, ma che fissa comunque il punto. Il mio lavoro, mutuato dai disegni, prosegue sempre su una via simbolica, legata al processo di trasformazione attraverso gli insetti, la natura e i metalli. Si potrebbe dire che seguo una psicologia alchemica”.

 

Elena Zanellato si occupa di pittura, scultura, gioielli e video. È diplomata in pittura all’Accademia di Belle Arti Firenze e in scultura all’Accademia di Belle Arti di Carrara.

Nel 1995 ha aperto la sua galleria a Pietrasanta, iniziando a collaborare con molti artisti contemporanei, fino al 2005.
In seguito comincia a sperimentare un lavoro più intimo, esplorando la Natura attraverso l’agricoltura biodinamica. Questo studio porta alla creazione di una serie di disegni, L’Etrusco, derivata da simboli della terra Toscana d’appartenenza rivisti in chiave alchemica.

Subito dopo nasce La Via Dei Metalli, un’esperienza con il bronzo, l’ottone e l’argento. Da qui una collezione di metalli/ex voto da indossare come gioielli, e una serie di sculture in bronzo.

 

Info

Cosa: presentazione di I metalli, catalogo di Elena Zanellato
Quando: mercoledì 24 aprile, ore 18
Dove: MAC, via Mazzini 86, Pietrasanta
Ingresso libero
Per informazioni: 0584 70652, info@macpietrasanta.com

Foto di Nicola Gnesi