A Pietrasanta il balletto di Giulietta e Romeo

Martedì 12 marzo al Teatro Comunale di Pietrasanta, il Balletto di Roma, con Giulietta e Romeo, nella versione di Fabrizio Monteverde

 

È la storia d’amore più famosa di sempre, narrata da William Shakespeare. Dal balletto di Sergej Prokofiev, il coreografo Fabrizio Monteverde ha tratto uno spettacolo che è diventato uno storico successo del Balletto di Roma.

E martedì 12 marzo questa versione di Giulietta e Romeo sarà in scena al Teatro Comunale di Pietrasanta (ore 21).

 

Lo spettacolo

Nella versione di Monteverde, a fare da sfondo alla vicenda è il Sud Italia del secondo dopoguerra. Un Sud buio e polveroso, dove le macerie mantengono il ricordo del conflitto, ma annunciano anche un futuro di rinascita e ricostruzione.

Giulietta sarà protagonista e vittima di una ribellione giovanile e folle, in fuga da una condizione femminile imposta. Romeo, silenziosamente appassionato e incoscientemente sognatore, sarà martire della propria fede d’amore innocente. Tra loro, le madri Capuleti e Montecchi, padrone ossessive e compiaciute di una trama resa ancor più tragica dall’intenzionalità dell’odio e dall’istigazione alla vendetta.

Un’audace interpretazione dell’opera originale che insiste sui sentimenti e sulle idee universali, ancora più forti nella loro traduzione in danza attraverso lo stile di Monteverde.

 

La stagione del Teatro Comunale

Mercoledì 27 marzo, ultimo appuntamento con la stagione del Teatro Comunale di Pietrasanta. Andrà in scena Spogliati nel tempo (fuori abbonamento), con Renato Raimo e Isabella Turso, protagonisti di un emozionante viaggio alla scoperta di come è cambiato il modo di dirsi “ti amo” da Mozart a Whatsapp.

 

Cosa: Giulietta e Romeo, con il Balletto di Roma
Dove: Teatro Comunale, piazza Duomo 14, Pietrasanta
Quando: martedì 12 marzo, ore 21
Biglietti: 13 euro / 22 euro
Prevendita: Ticketone e biglietteria del teatro (aperta dalle 17 alle 19)
Per informazioni: tel. tel. 0584 795511, 0584 265735 e www.versilianafestival.it