A Pietrasanta la collettiva “#Youtoo”

Sabato 3 agosto, all’Ex Farmacia di Pietrasanta inaugurazione della mostra “#Yotoo” con le opere di Paolo de Cuarto, Hackatao e Giulia Maglionico

 

Violenza sulle donne, mercificazione del corpo femminile, machismo: sono i temi della mostra #Youtoo, allestita, a partire dal 3 agosto, negli spazi della Ex Farmacia di Pietrasanta (via Garibaldi).

Paolo de Cuarto, Hackatao e Giulia Maglionico sono i tre artisti protagonisti della collettiva, a cura della Futura Art Gallery (il progetto è curato da Francesca Baboni).

La mostra è aperta al pubblico fino a domenica 18 agosto, dal martedì alla domenica, dalle 18 alle 24, con ingresso libero.

Le opere di Paolo de Cuarto sono ispirate ai frammenti delle pubblicità dipinte sulle facciate dei palazzi. Dalla cartellonistica degli anni ’40, ’50 e ’60, riemergono ritratti di una femminilità esagerata e sensuale, esibita senza alcun pudore e con un dichiarato messaggio d’indipendenza verso il genere maschile.

Nel lavoro degli Hackatao, coppia artistica formata da Sergio Scalet e Nadia Squarci la condizione contemporanea della donna viene interpretata in una chiave di rivincita sull’uomo. Come nell’opera Giuditta e Oloferne, che omaggia il celebre quadro di Caravaggio.

Giulia Maglionico, con il suo stile street immagina Marilyn Monroe come una femminista accesa ed intelligente (You Too men_Marilyn). Mentre Monna Lisa è una Gioconda segnata dalla violenza e Victoria’s secret zoo denuncia la mercificazione del corpo della donna, messa in mostra come uno scimpanzé.

 

Info

Cosa: #Yuotoo, mostra collettiva di Paolo de Cuarto, Hackatao e Giulia Maglionico
Dove: Ex Farmacia, via Garibaldi, Pietrasanta
Quando: dal 3 al 18 agosto 2019; inaugurazione sabato 3 agosto, ore 19,30
Orario: dal martedì alla domenica, dalle 18 alle 24
Ingresso libero