A Pietrasanta la mostra di Bart Herreman e Umberto Cavenago

Dal 26 ottobre al 26 gennaio il centro storico di Pietrasanta ospita la mostra “Erratico”, con le opere di Bart Herreman e Umberto Cavenago

 

La fotografia surrealista di Bart Herreman e le installazioni di Umberto Cavenago per la mostra che anima il centro storico di Pietrasanta nel periodo invernale.

La mostra, intitolata Erratico e curata da Daniele Lucchesi, accoglie una cinquantina di opere, distribuite tra il complesso di Sant’Agostino e piazza Duomo dal 26 ottobre al 26 gennaio 2020.

Herreman e Cavenago condividono una comune ricerca legata alla sintassi dello spazio e della materia, e un approccio strumentale alla tecnologia.

 

Erratico

Quello realizzato dai due artisti a Pietrasanta è un percorso erratico, come indica il titolo.

Erratiche, in botanica, sono le specie che possono attecchire in ambienti diversi. In zoologia si dicono erratici gli organismi che compiono movimenti irregolari nello spazio e nel tempo, in cerca delle condizioni più favorevoli alla vita.

Cavenago e Herreman, anch’essi creature erratiche, che hanno rifiutato le convenzioni del mercato artistico per scegliere territori in cui far fiorire liberamente la loro sperimentazione.

 

Cavenago e Herreman

Le installazioni di Cavenago nascono per dialogare con la dimensione architettonica e sperimentano tutte le potenzialità della dimensione plastica. L’artista milanese, classe 1959, ha esposto tra l’altro alla Biennale di Venezia curata da Giovanni Carandente nel 1990, al Martin Gropius-Bau di Berlino, alle biennali di San Paolo e Johannesburg, alla Quadriennale di Roma, al Museo Reina Sofia di Madrid, al Magasin di Grenoble, al Museo Pecci di Prato e alla Fondazione Pomodoro.

Herreman, belga di origine, risiede da molti anni residente a Milano. Dopo aver frequentato l’accademia Sint Joost di Breda in Olanda, si è trasferito in Italia alla fine degli anni ’60, e qui ha iniziato la sua carriera di fotografo. Con l’avvento della fotografia digitale, la sua ricerca approda alla sperimentazione di un mondo fantastico e surreale dominato da animali e umani calati in una nuova irreale realtà, luoghi improbabili, ma quotidiani.

 

Info

Cosa: Erratico, di Bart Herreman e Umberto Cavenago
Dove: complesso di Sant’Agostino e piazza Duomo, Pietrasanta
Quando: dal 26 ottobre 2019 al 26 gennaio 2020
Aperta dal martedì al venerdì dalle 16 alle 19, il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Aperture straordinarie il 1° novembre, 24, 25, 26 e 31 dicembre, 1 e 6 gennaio 2020
Per informazioni: www.museodeibozzetti.it

 

Foto: On the Rock, di Bart Herreman