A Pietrasanta la mostra di Silvina Spravkin

Fino a domenica 11 ottobre 2020, nella Sala delle Grasce a Pietrasanta la mostra “El Cuarto de las Maravillas” di Silvina Spravkin

 

El Cuarto de la Maravillas, la “stanza delle meraviglie, è uno spazio dove, a partire dal ’500 e poi negli anni delle grandi esplorazioni, venivano raccolti oggetti rari ed esotici.

Ad essi si è ispirata Silvina Spravkin, scultrice argentina da anni residente a Pietrasanta, per la sua personale, che dal 19 settembre all’11 ottobre sarà alla Sala delle Grasce, a Pietrasanta.

El Cuarto de las Maravillas di Spravkin contiene modelli, opere e documenti personali: è un percorso che parte dall’incrocio del desiderio e del modello e si snoda in una architettura di opere e sguardi.

“È un diario di un percorso attraverso il tempo”, spiega l’artista, “che mi ha riportata, all’inizio di memorie che mi hanno condotto qui, a questa meditazione. Il mio “Cuarto de las Maravillas” è, sia uno spazio fisico, che uno spazio elaborato. È un atto vissuto ed è anche una sequenza di istallazioni dove certe memorie, modelli e opere vivono. È una struttura fatta di sguardi e scoperte, un cammino snodato che si attua tramite un inizio e una fine. E con questo voto per noi, esseri umani, ora ora sotto attacco”.

 

Info

Cosa: El Cuarto de las Maravillas di Silvina Spravkin
Dove: Sala delle Grasce, Centro Culturale Luigi Russo, Pietrasanta
Quando: dal 19 settembre all’11 ottobre 2020
Aperta in settembre, da martedì a domenica dalle 17 alle 20 e dalle 21 alle 24; in ottobre dal martedì alla domenica dalle 17 alle 20 (sabato e domenica anche dalle 10 alle 12,30)
Inaugurazione sabato 19 settembre, ore 18
Sito web: El Cuarto de las Maravillas
Ingresso libero