A Pietrasanta la mostra “RecuperAmiamo” di Alfio Bichi

Dal 31 luglio al 16 agosto 2020, nella Sala Grasce a Pietrasanta la mostra di Alfio Bichi “RecuperAmiamo”

 

Scarti e materiali di recupero diventano sculture, e non solo, nelle opere dell’artista versiliese Alfio Bichi che, da venerdì 31 luglio espone a Pietrasanta, nella Sala delle Grasce (via Sant’Agostino 1).

La mostra, intitolata RecuperAmiamo, è curata da Francesco Menconi. E sarà aperta al pubblico fino al 16 agosto tutti i giorni dalle 18 alle 24 con ingresso gratuito. Il vernissage è venerdì 31 luglio alle 19.

Bichi utilizza lamiere, tele, legni e altri materiali di recupero. Il tema della sostenibilità ambientale è parte integrante delle sue opere, che restituiscono bellezza a materiali gettati e non utilizzati.

I visitatori potranno portare a casa una piccola calamita creata dai bambini sotto la guida e con i materiali dell’Associazione di Promozione Sociale RecuperArti di Pietrasanta.

Tra le opere in mostra anche Dissonanza, realizzata a sostegno del Festival Pietrasanta in Concerto 2020: realizzata in ferro e lamiera di recupero, in soli due pezzi unici, rappresenta un violino. E sarà messa in vendita per sostenere le attività del Festival.

Bichi interverrà durante la serata del Festival del 1° agosto, per dipingere in simultanea un quadro su un pezzo musicale, nel tempo di sette minuti e 30 secondi di durata del brano.