A Pietrasanta una mostra tra “Fotografia e pittura”

Saranno esposte dal 25 maggio a Pietrasanta le opere realizzate dagli studenti del liceo artistico, rielaborando le immagini del Gruppo fotografico versiliese

 

Dalla fotografia alla pittura: come rielaborare un’immagine fotografica restando fedeli ad essa, ma arricchendola della propria arte e sensibilità. È l’originale progetto alla base della mostra Fotografia e pittura, che sarà esposta dal 25 maggio al 16 giugno in via Garibaldi 70 (ex farmacia comunale) a Pietrasanta.

L’iniziativa è del Gruppo fotografico versiliese e del liceo artistico Stagio Stagi.

Tre classi dell’istituto (3B, 4B e 5B) dell’indirizzo di arti figurative, si sono cimentate nella libera rielaborazione di 46 fotografie proposte loro dai fotografi del gruppo.

Un percorso stimolante per studenti ed insegnanti che ha portato i ragazzi, dopo una lunga ricerca metodologica e progettuale, a realizzare le loro opere su tela, carta e cartone.

Gli allievi hanno scelto, tra quelle proposte, la fotografia più vicina al loro gusto, e l’hanno reinterpretata con la loro creatività ed espressività.

Le tecniche grafico-pittoriche scelte sono state le più diverse: pittura ad olio, acrilica, acquerello, grafite, matita e penna a china.

Dal progetto è nato anche un catalogo che comprende tutte le opere fotografiche e pittoriche esposte. Il ricavato della vendita del catalogo sarà devoluto in beneficenza al Gruppo sportivo handicappati Toscana.

Info

Cosa: Fotografia e pittura, con il Gruppo fotografico versiliese e gli studenti del liceo artistico Stagio Stagi
Dove: via Garibaldi 70 (ex farmacia comunale), Pietrasanta
Quando: dal 25 maggio al 16 giugno. Aperta tutti i giorni dalle 16 alle 19
Inaugurazione sabato 25 maggio, ore 17,30
Ingresso libero

 

Nella foto: una delle immagini prescelte e la sua interpretazione pittorica