A Seravezza Costantino Paolicchi e Mimmo Biribicchi

Dal 20 luglio al 18 agosto, alle Scuderie Granducali di Seravezza, la mostra “Arborea”, con i dipinti di Costantino Paolicchi e le sculture di Mimmo Biribicchi

 

I dipinti di Costantino Paolicchi dedicati agli alberi, ai boschi, alla natura, e all’assoluta e inderogabile necessità di conoscerla e rispettarla. E le sculture di Mimmo Biribicchi, nate dall’interpretazione e dalla valorizzazione di pietre naturali e di resti di vecchi tronchi e radici modellati e levigati dal tempo e dalle piene del fiume Magra.

Le opere dei due artisti sono riunite nella mostra Arborea. Riflessioni sull’abitare il mondo. L’esposizione è accompagnata da “riflessioni” sugli alberi e sulla natura, aforismi e dichiarazioni di personaggi noti nei diversi campi della politica, della scienza, della cultura, dell’arte e della letteratura. Uomini e donne che hanno compreso la sacralità e la bellezza della natura e in più modi si sono impegnati per la sua tutela.

La mostra sarà inaugurata sabato 20 luglio, e resterà aperta fino al 18 agosto, tutti i giorni, dalle 17 alle 23.