A Viareggio il Carnevale è delle donne: mostre, musica, convegni e flash mob

Il Carnevale di Viareggio è dedicato alla donna. Mostre d’arte, convegni, appuntamenti musicali e il flash mob organizzato dalla Casa delle Donne. Da sabato 9 febbraio 

 

Un Carnevale dedicato alla donna. Fil rouge della prossima edizione del Carnevale di Viareggio – in programma da sabato 9 febbraio con il primo dei corsi mascherati – è “l’universo femminile”, ovvero la celebrazione della donna e i successi conseguiti in ambito economico, politico, culturale, scientifico, sociale.

Un’edizione declinata al femminile per onorare la donna –  e le tante donne che attraverso le proprie carriere hanno saputo mostrarsi all’altezza dei compiti a loro assegnati –  affermando in pieno il valore che ha nella famiglia e nella società.

Donne straordinarie come la grande étoile Carla Fracci alle quale la Fondazione Carnevale ha il piacere di consegnare (domenica 10 febbraio alle 12 Gamc Lorenzo Viani) il Premio Ondina,  intitolato alla nostra maschera femminile ufficiale, il cui nome è ispirato dal mare che lambisce Viareggio e che fa da quinta naturale allo spettacolo del Carnevale.

Numerosi gli eventi in programma dedicati alla celebrazione della donna: da mostre d’arte, ad appuntamenti musicali, a convegni e flash mob anche per sensibilizzare il pubblico sul drammatico tema della violenza sulle
donne.

La Gamc Lorenzo Viani e Villa Paolina, palazzi delle cultura di Viareggio, accolgono mostre con donne protagoniste: la prima  “Moses Levy.Ritornerà sul mare la dolcezza”con una sala speciale con tele dedicate; la seconda esposizione “L’essenziale Bellezza” comprende opere di sette artiste.

Con la collaborazione della giornalista Ilaria Bonuccelli, è in programma il convegno dal titolo “Sulla violenza non si scherza. Un manifesto per le donne”.

 

Donne in mostra

“Donne in mostra… alla Gamc”, mostra d’arte diffusa

Sala speciale con le opere a tema donna nella mostra Moses Levy.Ritornerà sul mare la dolcezza
Fino al 15 settembre

“Donne in mostra… a Villa Paolina”, mostra d’arte diffusa
“L’essenziale Bellezza”, con le opere delle artiste Marzia Martelli, Giorgia Madiai, Elvira Colognori,
Giuliana Pardini, Claudia Marchetti, Corinne Roger, Silvia Cirri. Fino al 12 maggio. ingresso libero
Vernissage sabato 16 febbraio alle 17 con il concerto jazz di Michela Lombardi

La ragazza con la Leica

Domenica 10 febbraio alle 11 alla Gamc Lorenzo Viani, Giampaolo Simi intervista la scrittrice Helena Janeczek

One Billion Rising

Giovedì 14 febbraio alle 16 in piazza Mazzini. Flash mob organizzato dalla Casa delle Donne di Viareggio.

Sulla violenza non si scherza

“Sulla violenza non si scherza”. Un manifesto per le donne – Convegno
Sabato 16 febbraio alle 15,30 al Grand Hotel Principe di Piemonte.
Interverranno: Anna Loretoni professoressa Ordinaria di Filosofia politica Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa Presidente del Forum per i problemi della pace e della guerra, Firenze; Valentina Bonini ricercatore di diritto processuale penale presso l’università di Pisa, dipartimento di giurisprudenza; Gaetana Morgante professore Associato di Diritto Penale; Vittoria Doretti responsabile U.O. Educazione e Promozione alla Salute, Task Force Codice Rosa Asl 9 Procura della Repubblica; Paola Di Nicola giudice penale, nominata Wo-Men Inspiring Europe 2014 dall’EIGE (European Institute for Gender Equality); Ersilia Raffaelli presidente Casa delle donne di
Viareggio. Coordina la giornalista Ilaria Bonuccelli

“Donne e violenza: dalla carta stampata alla cartapesta”
Domenica 17 febbraio (dalle 10 alle 12) al Grand Hotel Principe di Piemonte. Il Seminario organizzato dall’Ordine dei Giornalisti della Toscana in collaborazione con la Fondazione Carnevale di Viareggio

Salviamo le mamme. Domenica 3 marzo alle 15, il 4° Corso mascherato è dedicato all’Associazione Salva mamme

 

foto: archivio proprietà della Fondazione Carnevale di Viareggio