A Viareggio, il nuovo consiglio comunale della Città dei bambini

Si chiama «Diritto Tondo», ed è la cerimonia per il rinnovo del Consiglio Comunale della Città dei Bambini e delle Bambine. L’appuntamento è per martedì 20 novembre alle 17, nella Sala Pieraccini della Gallera d’Arte Moderna e Contemporanea “Lorenzo Viani”, (al 1° piano di Palazzo delle Muse in piazza Mazzini).

La data scelta non è a caso, infatti il 20 novembre è la Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: le iniziative promosse in tutto il mondo mirano alla diffusione di quei principi che appaiono scontati ma che in molti Paesi sono ancora ignorati.

La Città di Viareggio ha aderito al progetto internazionale curato dal CNR di Roma, che ha lo scopo di promuovere la cittadinanza attiva fin da piccoli, sviluppando un senso di appartenenza alla propria città, vivendola in prima persona, osservandone le criticità e proponendo alternative e soluzioni a misura di bambino. Il tutto teso a formare in futuro, cittadini consapevoli e propositivi.

Durante la manifestazione,  si insedia il nuovo Consiglio Comunale Città dei bambini e dellebambine, eletti il mese scorso nelle scuole primarie cittadine.

Un’orchestra di venticinque giovanissimi musicisti, della Scuola secondaria di primo grado “Motto”, guidati dalla Prof.ssa Maria Cristina Olivieri, allieteranno l’evento, con musiche dal vivo e canti tratti dalla “Primavera” di Vivaldi.

L’appuntamento è aperto a tutta la cittadinanza.