A Viareggio il racconto di un viaggio in Palestina

Lunedì 5 agosto a Villa Carmen, Viareggio, Patrizia Cecconi e Cristina Manzone leggono brani di “Vagando di erba in erba”, racconto di una vacanza in Palestina

 

Un reading a due voci, con Cristina Manzone e Patrizia Cecconi, per raccontare un viaggio di 30 giorni in Palestina: lunedì 5 agosto, alle 21,15, Villa Carmen a Viareggio ospiterà un incontro dedicato al libro Vagando di erba in erba, di Patrizia Cecconi.

Il libro è un diario di viaggio di 30 giorni, in cui, spiegando l’uso e le proprietà delle piante osservate, Cecconi racconta la Palestina della bellezza e del sopruso. Un paese dove è bello andare in vacanza, ma dove, agli splendidi mosaici di Gerico, fa da contraltare la desertificazione della Valle del Giordano, al profumo dei gelsomini risponde il gas soffocante dei lacrimogeni e agli olivi millenari dei Getsemani fanno da contrappeso gli oliveti devastati dall’occupante.

Patrizia Cecconi è nata e vive a Roma. Si occupa da molti anni di diritti umani e in particolar modo dei diritti violati del popolo palestinese. Dal 2009 al 2014 è stata presidente della Onlus Amici della Mezzaluna Rossa Palestinese, che si occupa in particolare di adozioni a distanza di bambini palestinesi. Attualmente presiede l’Associazione Oltre il Mare.

Al termine il Gruppo per la Palestina organizzerà per i presenti una piccola degustazione di cucina palestinese.

L’incontro, organizzato dall’associazione Carmensito, fa parte della rassegna Tutte le direzioni.

 

Info

Cosa: Vagando di erba in erba, di Patrizia Cecconi
Dove: Villa Carmen, via Vittorio Veneto 338, Viareggio
Quando: lunedì 5 agosto
Ingresso con tessera, costo 10 euro per l’intera stagione