A Villa Argentina libro e dipinti di Stefano Carlo Vecoli

Mercoledì 20 marzo a Villa Argentina, Viareggio, presentazione del romanzo “Crescevano sogni” e delle opere “Presenze toscane”, di Stefano Carlo Vecoli

 

Doppio appuntamento, mercoledì 20 marzo, con lo scrittore e artista viareggino Stefano Carlo Vecoli. A Villa Argentina, alle 17, si presenta il suo ultimo romanzo, Crescevano sogni. Nella stessa occasione saranno illustrati i dipinti del catalogo Presenze toscane.

L’appuntamento rientra nella rassegna Di mercoledì: Scrittori e lettori sulla terrazza di Villa Argentina, promossa dalla Provincia di Lucca.

All’incontro, oltre all’autore, parteciperanno il saggista e divulgatore culturale Manrico Testi e la docente Chiara Sacchetti.

 

Il romanzo

Crescevano sogni (Porto Seguro Edizioni) è ambientato nella Versilia degli anni ’60. Protagonisti un gruppo di ragazzi di umili origini. Sullo sfondo gli echi degli scontri alla Bussola e del caso Lavorini. La scuola è vissuta come luogo di emancipazione e riscatto sociale. La tumultuosa passione politica si intreccerà con l’amore, le amicizie, e andrà a scontrarsi con la storia d’Italia in cui si susseguono attentati e stragi, scontri ideologici e violenze fisiche.

 

I dipinti

Presenze toscane è una narrazione pittorica e onirica della regione in cui l’artista è nato e vive. Territorio e città, alberi e vigne, mari e montagne di pietra candida, contrasti che si sono equilibrati e amalgamati nei secoli.

 

L’autore

Stefano Carlo Vecoli è nato a Viareggio, in tempo per attraversare, nella sua adolescenza, i passionali anni ’70. Architetto e docente di disegno e storia dell’arte, ha scritto diverse opere tra cui i romanzi Il pranzo dei Burlanti (2002), Il pezzente di denari (2006) e Crescevano sogni, fiorivano eskimi (2013).

Dipinge e dal 2012 ha esposto le sue opere in varie personali e in numerose collettive.

 

Cosa: presentazione di Crescevano sogni e di Presenze toscane, di Stefano Carlo Vecoli
Dove: Villa Argentina, via Fratti angolo via Vespucci, Viareggio
Quando: mercoledì 20 marzo, ore 17
Ingresso libero
Per informazioni: tel. 0584 1647600, email musei@provincia.lucca.it

 

Foto da Dipinti e romanzi di Stefano Carlo Vecoli