A Villa Argentina un pomeriggio dedicato a Elpidio Jenco

Mercoledì 4 dicembre a Villa Argentina, Viareggio, la presentazione del libro “Elpidio Jenco, poeta a (e di) Viareggio”, di Manrico Testi

 

È dedicato alla di Elpidio Jenco, poeta e insegnate vissuto nel secolo scorso l’appuntamento di mercoledì 4 dicembre a Villa Argentina, a Viareggio (ore 17). L’incontro fa parte della rassegna Di mercoledì: scrittori e lettori a Villa Argentina, promossa e curata dalla Provincia di Lucca.

Manrico Testi presenterà il suo libro Elpidio Jenco poeta a (e di) Viareggio, edito da Pezzini. Con lui ci saranno anche Marco Dolfi, docente di disegno dal vero dell’Istituto belle arti di Carrara e il giornalista e scrittore Umberto Guidi.

Manrico Testi, scrive Dolfi nella prefazione al volume, mostra “capacità di caratterizzazione critica e di penetrazione psicologica, tanto da spingerci ad approfondire personalmente e ulteriormente la lettura e la conoscenza di un poeta così sensibile e raffinato, nonché di un indimenticabile educatore come Elpidio Jenco”.

“Il ritratto che egli ne traccia”, aggiunge Dolfi, “coincide con il ricordo di coloro che lo ebbero come maestro di vita e apprezzarono il suo appassionato culto per la bellezza artistica”.

Manrico Testi, ex docente di lettere e attualmente di letteratura dell’Università della Terza Età di Viareggio, è presidente di giuria di numerosi concorsi letterari. È stato presidente del Centro Tradizioni Popolari di Lucca e membro della Fondazione Tobino. Ha pubblicato numerosi libri dedicati a Viareggio, a Mario Tobino, a Lorenzo Viani e a Leone Sbrana.