A Villa Bertelli, Forte dei Marmi, le masterclass per la lirica

Il 7 e 8 settembre prima masterclass per “Incanto”, progetto di alta formazione dedicato ai giovani professionisti della musica lirica, a Villa Bertelli, Forte dei Marmi

 

Un cantante lirico oggi deve non essere soltanto un bravo cantante: deve sapersi muovere sul palcoscenico, deve avere doti d’attore, saper ballare, e anche districarsi con la lingua inglese, con il gergo specifico della musica e delle note.

È assai difficile però che gli siano offerte concrete possibilità di formazione in materie come queste. Difficile trovare chi abbia l’esperienza e le competenze necessarie, e anche la disponibilità a condividerle con i più giovani.

Dalla consapevolezza di questa esigenza è nato il progetto Incanto, lanciato a Forte dei Marmi da un gruppo di artisti e professionisti della musica: Alida Berti e friends. A promuoverlo è infatti il soprano versiliese Alida Berti, con un gruppo di “amici”, tra cui il direttore e pianista Marco Balderi e il critico Simone Tomei.

Incanto è promosso da Villa Bertelli, e punta a far diventare la villa fortemarmina un luogo di formazione permanente per il canto e la danza, e un punto di riferimento per artisti di fama nazionale e internazionale.

 

Gli obiettivi

Incanto vuole innanzitutto valorizzare i giovani artisti, ai quali verranno fornite solide basi tecniche, interpretative e culturali.

A Villa Bertelli sarà possibile trovare uno studio sistematico con professionisti di grande profilo artistico e culturale.

Gli artisti saranno accompagnati verso il mondo del lavoro, favorendo il contatto con coloro che già operano nel settore lirico sinfonico italiano.

 

I docenti

Di altissimo livello i professionisti del settore coinvolti nel progetto. Ci saranno i direttori d’orchestra Marco Balderi, Bruno Nicoli e Francesco Lanzillotta, il ballerino George Bodnarcius, e il regista Aldo Tarabella. E poi il critico musicale Simone Tomei, i soprani Alida Berti e Donata D’Annunzio Lombardi, il basso Riccardo Zanellato e il vocal coach Bruno De Simone. E ancora l’attore, regista e maestro di recitazione Augusto Fornari, i pianisti accompagnatori Marco Podestà, Stefano Teani e Flavio Fiorini e la docente di lingue Elena Del Greco.

 

Le masterclass

La prima masterclass, intitolata Opera studio del bel canto, alta formazione per cantanti lirici, si terrà sabato 7 e domenica 8 settembre e sarà tenuta dal maestro Marco Balderi.

Il corso è rivolto ai cantanti lirici con un buon livello di preparazione tecnica e avrà come finalità il perfezionamento dello studio del canto nei vari aspetti. Dallo stile e l’interpretazione, all’individuazione del repertorio e alla tecnica per le audizioni, i concorsi e i concerti.

La full immersion si concluderà domenica 8 settembre con un concerto aperto al pubblico, in programma alle 21,15 nella Sala Ferrario, grazie al quale si potranno riscontrare in anteprima i miglioramenti dei giovani artisti e assaporare un momento di grande musica e interpretazione.

Il 28 e 29 settembre seguirà il laboratorio teatrale per cantanti lirici La voce emozionata, a cura di Augusto Fornari.

Ma molte altre masterclass seguiranno nei prossimi mesi e per tutto il 2020.

 

Per informazioni telefonare al 349 2340542.

 

Nella foto Marco Balderi