A Villa Bertelli l’Orchestra Scarlatti e il premio a Renato Balestra

Giovedì 4 luglio doppio appuntamento a Villa Bertelli, Forte dei Marmi: la musica di Beethoven suonata dall’Orchestra Sinfonica Scarlatti e il Premio La Villa a Renato Balestra

 

Un Concerto per orchestra e pianoforte di Ludwig van Beethoven, con i 38 professori dell’Orchestra Sinfonica Scarlatti, con Edoardo Fulginei al piano e la direzione di Gianluigi Dettori. E la consegna del primo Premio La Villa 2019” allo stilista Renato Balestra.

È il ricco programma della serata di giovedì 4 luglio a Villa Bertelli, nell’ambito della rassegna L’altra Villa (ore 21,30, ingresso 10 euro).

Edoardo Fulginei è un precocissimo talento del pianoforte: ha 14 anni, e ha già vinto numerosi concorsi in tutta Italia, stupendo l’auditorium, con Chopin e Debussy, al Teatro Nuovo di Spoleto, in occasione del Concerto per l’Umbria.

Insieme a lui, ci sarà Gianluigi Dettori, sostituto procuratore a Bergamo, ma apprezzato direttore d’orchestra per pura passione.

In programma, Coriolano, concerto per pianoforte e orchestra n.3 – Sinfonia n.5 di L. van Beethoven.

Dopo il concerto il grande stilista Renato Balestra riceverà il Premio La Villa 2019, come riconoscimento alla sua lunga e prestigiosa carriera. Il premio è una riproduzione del Cavallino di Arturo Dazzi, realizzata dalla Fonderia Del Chiaro di Pietrasanta. La serata a Villa Bertelli concluderà il breve soggiorno di Balestra a Forte dei Marmi dove, nel pomeriggio del 4 luglio, inaugurerà la mostra a lui dedicata al Fortino.

 

Info

Cosa: Coriolano, concerto per pianoforte e orchestra di L. van Beethoven, con l’Orchestra Scarlatti diretta da Gianluigi Dettori e Edoardo Fulginei al pianoforte, e Premio La Villa a Renato Balestra
Quando: giovedì 4 luglio, ore 21,30
Dove: Villa Bertelli, via Mazzini 200, Forte dei Marmi
Ingresso: 10 euro

 

Nella foto: Renato Balestra