Al Club Nautico Versilia “Le Vele del Cuore”

Il circolo di Viareggio aderisce all’iniziativa “Le Vele del Cuore” che offre una vacanza in barca agli operatori sanitari e ai volontari impegnati nell’emergenza Covid-19

 

Una breve vacanza in barca, all’aria aperta: un modo per ringraziare e premiare gli operatori sanitari e i volontari che, negli ultimi mesi, si sono impegnati nel contrasto del Covid-19.

È l’iniziativa “Le Vele del Cuore”, promossa dalla Sezione di Firenze-Prato e dalla Delegazione di Pistoia della Lega Navale Italiana, alla quale aderisce anche il Club Nautico Versilia.

Il circolo viareggino invita i soci armatori a mettere a disposizione le loro imbarcazioni, per offrire gratuitamente agli operatori sanitari e ai volontari (con una particolare attenzione verso coloro che hanno prestato servizio nelle zone più colpite dal virus) un breve periodo di vacanza in barca.

“Le Vele del Cuore” offre due formule gratuite di imbarco: il week end (con imbarco venerdì pomeriggio e sbarco domenica pomeriggio) o la settimana (imbarco sabato mattina e sbarco il successivo sabato pomeriggio). Gli armatori comunicheranno il rispettivo porto di imbarco e sbarco. A carico degli ospiti solo le spese di cambusa, carburante ed eventuali ormeggi.

Gli ultimi tre mesi sono stati molto impegnativi per tutti ma in particolare per gli operatori della sanità e per i volontari che hanno dimostrato un grande senso del dovere e di responsabilità.

Forti dei valori di amicizia e solidarietà che accomunano la “gente di Mare”, i promotori Massimo Sabatini e Marco Saccardi, rispettivamente Presidente della Sezione di Firenze-Prato e della Delegazione di Pistoia della Lega Navale Italiana, dopo aver presentato il progetto ai Sindaci di Pistoia e di Bergamo, Alessandro Tomasi e Giorgio Gori, che hanno aderito con entusiasmo, si sono rivolti anche al Club Nautico Viareggio.

Chi vuole aderire o ricevere informazioni più dettagliate può telefonare al 335 346367 o scrivere a pistoia@leganavale.it .