Al Cro Darsene di Viareggio una rassegna dedicata all’ambiente

Una visita all’Oasi Lipu di Massaciuccoli e un dibattito sull’ecosistema delle dune tra gli appuntamenti di Incroci, rassegna del Cro Darsene di Viareggio dedicata all’ambiente. A partire da giovedì 21 novembre

 

Si apre giovedì 21 novembre, con un incontro di presentazione, la prima edizione di Incroci, una rassegna-festival che il Cro Darsene di Viareggio (via Coppino 245) dedica, fino al 19 dicembre, ai temi legati all’ambiente e al territorio.

 

L’inaugurazione

Alla serata di apertura (giovedì 21, a partire dalle 18,30) parteciperanno i curatori, il presidente del comitato Arci Lucca Versilia ed esponenti delle realtà chiamate a partecipare durante tutto il mese, per presentare le linee generali del progetto.

Saranno esposte inoltre alcune sculture di Matteo Raciti, artista siciliano, che da qualche anno opera in Toscana, soprattutto a Viareggio, e che spesso affronta il tema del mare, delle sue suggestioni e delle sue creature.

Dopo l’aperitivo, concerto di Nicolas Zullo, giovane cantautore viareggino che si esibirà con i suoi brani. Il concerto è realizzato in collaborazione con l’associazione Bam – Birra Arte Musica.

 

All’Oasi Lipu alla scoperta del fratino

Domenica 24 novembre, in collaborazione con il gruppo Choose Nature della Lipu, la rassegna propone un’escursione guidata all’interno della Riserva naturale del Chiarone, presso l’oasi Lipu di Massaciuccoli.

La visita durerà tre ore, lungo i camminamenti della Riserva e al Museo sull’ecologia della palude.

In chiusura, un breve focus sul caso del fratino, uccello dei nostri litorali sempre più minacciato dalle attività umane.

Il ritrovo è alle 9,30 all’Oasi Lipu, in via del Porto 154, Massaciuccoli. La visita sarà ad offerta libera, ma è necessario prenotare con un Sms al numero 335 1558284 o scrivendo un messaggio alla pagina Facebook.

 

L’ecosistema delle dune

Giovedì 28 novembre, alle 21, il Cro, in via Coppino, ospiterà un seminario intitolato Dune: un ecosistema da proteggere. Il caso del fratino. Si parlerà del nostro ambiente dunale e delle problematiche di conservazione di questo delicato ecosistema legate allo sfruttamento umano. Esamineremo in dettaglio il caso del fratino, tipico uccello costiero che rischia di scomparire a causa dell’intenso sfruttamento dei litorali. Il seminario sarà tenuto dal gruppo di volontari del progetto Lipu “Choose Nature”.

 

Nella foto di Piero Fadda la Riserva del Chiarone a Massaciuccoli