Al Cro di Pietrasanta il martedì è jazz

Dal 18 giugno al 27 agosto il Cro di Pietrasanta propone musica jazz dal vivo… e spaghetti con le arselle. Per il primo appuntamento il Fabrizio Desideri Quartet

 

A due passi dal centro, un po’ club, un po’ osteria, un po’ circolo culturale… il Cro di Pietrasanta è il luogo ideale per proporre musica jazz. E dal 18 giugno partirà un autentico jazz festival: nel locale di Porta a Lucca si esibiranno diverse formazioni jazz, con alcuni dei più raffinati interpreti della scena italiana.

E prima della musica, c’è tempo per un piatto di spaghetti alle arselle accompagnato da buon vino.

 

Fabrizio Desideri Quartet, martedì 18 giugno

Ad aprire la rassegna, martedì 18 giugno è il Fabrizio Desideri Quartet, che schiera Roberto Beneventi alla fisarmonica, Fabrizio Balest al contrabbasso, Angelo Ferrua alla batteria e naturalmente Fabrizio Desideri al sax soprano e al clarinetto.

Una fusione tra jazz mediterraneo, latino americano e jazz nord europeo. Il quartetto presenta un repertorio composto da brani originali e grandi successi alla ricerca di una commistione sonora tra il sud e il nord del mondo musicale.

Fabrizio Desideri si è diplomato in clarinetto e in jazz all’istituto Mascagni di Livorno e in didattica al conservatorio Puccini di La Spezia con il massimo dei voti. Clarinettista, sassofonista e compositore “crossover”, ha inciso numerosi Cd e colonne sonore per il cinema e la tv. Ha fatto parte di importanti gruppi jazz tra i quali Barga Jazz Orchestra, Bohème Jazz Club Ensemble, Futura Jazz Orchestra, Bruno Tommaso J.W. Ha pubblicato le proprie composizioni con l’Inter Nos Quartet-Quintet e con il F.D. Trio. Ha suonato con Kenny Weeler, Stefano Bollani, Paolino Dalla Porta, Marco Tamburini, Mauro Grossi, Danilo Rea, Ares Tavolazzi, Andrea Tofanelli, Petra Magoni, Roberta Gambarini, Bjorn Vidar Solli e molti altri. Ha vinto numerosi premi nazionali di composizione e arrangiamento per la didattica. Attualmente insegna clarinetto presso il liceo musicale Passaglia di Lucca.

 

I prossimi appuntamenti

Il ciclo continuerà, sempre di martedì, il 2 luglio, con l’Andrea Imparato Quartet. Seguiranno Federico Pietroni con il suo trio, il 16 luglio e il Marco Cattani Quartet il 30 luglio. Ad agosto sarà la volta del Vittorio Alinari Trio (martedì 13) e in chiusura, il 27 agosto, dell’Alessio Bianchi Quartet.

 

Info

Cosa: Pietrasanta CroJazz
Dove: Cro, via Garibaldi 65, Pietrasanta
Quando: dal 18 giugno al 27 agosto 2019
L’ingresso è riservato ai soci Arci. La tessera può essere acquistata sul posto.

 

Foto di tatlin da Pixabay