Al Musa di Pietrasanta i “critofilm” di Carlo Ludovico Ragghianti

Giovedì 21 novembre al Musa di Pietrasanta, la proiezione di “Michelangiolo”, critofilm di Carlo Ludovico Ragghianti

 

Con il termine critofilm, lo storico e critico d’arte Carlo Ludovico Ragghianti indicava un film/documentario dedicato all’analisi dettagliata e critica delle opere d’arte, proposta in maniera “dinamica”, attraverso l’uso della cinepresa e del linguaggio cinematografico.

Il Musa di Pietrasanta dedica ai critofilm di Ragghianti una serie di incontri, organizzati in collaborazione con la Fondazione Ragghianti. Il primo incontro, giovedì 21 novembre (ore 17), offre la proiezione di Michelangiolo, ultima produzione di Ragghianti. Sarà presente Paolo Bolpagni, presidente della Fondazione Ragghianti.

 

Michelangiolo

Il film, realizzato per volontà del senatore Giovanni Gronchi, presidente del Comitato onoranze michelangiolesche, in collaborazione con Alberto Mortara e la Romor Film, celebrava il quarto centenario della morte di Michelangelo Buonarroti.

Michelangiolo, per il quale Ragghianti girò metri e metri di pellicola, fu presentato al Palazzo del Cinema del Lido di Venezia il 3 settembre 1964. La produzione fu poi tradotta in diverse lingue e nei mesi successivi consegnata in un numero consistente al Ministero degli Esteri, affinché ne inviasse copie alle ambasciate, ai consolati ed agli istituti italiani di cultura per la divulgazione (fonte www.fondazioneragghianti.it).

 

Info

Cosa: Michelangiolo, critofilm di Carlo Ludovico Ragghianti
Quando: giovedì 21 novembre, ore 17
Dove: Musa, via Sant’Agostino 61, angolo Via Garibaldi, Pietrasanta
Ingresso gratuito
È gradita la prenotazione su: MusaPietrasanta

 

Foto di backstage concessa da Fondazione Ragghianti