Al Musa di Pietrasanta il documentario “Wunderkammer”

Venerdì 11 settembre 2020 il Musa di Pietrasanta propone il documentario “Wunderkammer – Le stanze della meraviglia”

 

Le Wunderkammer, stanze delle meraviglie o stanze delle curiosità, nascono a partire dal ’500 tra sovrani, nobili e scienziati, oppure all’interno dei monasteri, per conservare gli oggetti rari del mondo naturale o creati dall’uomo.

Ad esse Francesco Invernizzi ha dedicato un documentario, Wunderkammer – Le stanze della meraviglia (Magnitudo film), che sarà proposto al Musa di Pietrasanta venerdì 11 settembre, alle 18,30 (ingresso libero, prenotazione obbligatoria attraverso il sito Musa).

Straordinarie e gelosamente custodite, alla fine del ’700 queste raccolte diedero origine alla costituzione dei primi musei intesi nel senso contemporaneo, offrendo così al pubblico la possibilità di fruire di preziose collezioni provenienti da ville e castelli.

Il documentario apre le porte di questi luoghi per mostrare agli spettatori le cose meravigliose e bizzarre che nascondono.

Alessandro Romanini, curatore di arte contemporanea e docente dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, introdurrà la proiezione.

 

Foto di Valentina Radic (particolare) al Museo di Storia Naturale di Pisa