Al Teatro Jenco musica retrò con La RadiOrchestra

Venerdì 15 marzo al Teatro Jenco di Viareggio, gli otto musicisti de La RadiOrchestra, in un repertorio di musica swing e canzoni sentimentali: le note della radio dagli anni ’20 al 1954

 

Dai ritmi sincopati dello swing americano al lirismo retrò della canzone sentimentale: è il repertorio particolarissimo de La RadiOrchestra, che sarà al Teatro Jenco di Viareggio venerdì 15 marzo (ore 21).

 

Lo spettacolo

La band, composta da otto musicisti capitanati da Fabrizio Corucci, riproporrà brani famosi, scritti tra il 1924 e il 1954: il periodo d’oro della radio, ancora non minacciata dalla concorrenza della televisione.

E attraverso le canzoni, La RadiOrchestra racconta la storia d’Italia, l’età pionieristica della musica popolare italiana, diffusa dalla radio.

La scaletta musicale è intervallata da momenti teatrali nei quali l’orchestra e il suo istrionico cantante interagiscono con il pubblico.

 

La RadiOrchestra

L’organico è composto da sette musicisti che provengono dal repertorio classico e dal jazz. Ilaria Innocenti (pianoforte), Claudia Rizzitelli (violino), Jacopo Rugiadi (sax e clarinetto), Alessio Bianchi (tromba), Davide Salvestroni (trombone), Nino Pellegrini (contrabbasso) e Stefano Rapicavoli (batteria).
Fabrizio Corucci, leader del gruppo fin dagli albori, oltre che cantante e cantante lirico è attore e regista.

La RadiOrchestra è nata nel 2004 dall’incontro in Rai degli otto musicisti che hanno suonato nel programma OttantaRadio, in diretta su Radio Rai Uno.

 

Cosa: La RadiOrchestra
Dove: Teatro Jenco, via Menini 51, Viareggio
Quando: venerdì 15 marzo ore 21
Biglietti: 14 euro (ridotto 12 euro)
Prevendita: www.ticketone.it
Per informazioni: 0584 197 2402 e www.teatrojenco.com