Al via, con Mozart, Pietrasanta in Concerto

Venerdì 14 luglio 2020, primo appuntamento della nuova edizione di Pietrasanta in Concerto, con Roberto Prosseda, Michael Guttman e Jing Zhao, e la musica Mozart

 

È dedicata alla musica di Wolfgang Amadeus Mozart la serata inaugurale di Pietrasanta in Concerto, 14a edizione della rassegna di musica da camera (e non solo) che dal 24 luglio al 24 agosto porta a Pietrasanta i più grandi compositori con i loro magnifici interpreti al violino, al violoncello e al pianoforte.

An evening with Amadeus è il titolo della serata di venerdì 24 luglio. Sul palco del Chiostro di Sant’Agostino si esibiranno Roberto Prosseda al pianoforte, Michael Guttman al violino e Jing Zhao al violoncello.

 

Roberto Prosseda

Tra i pianisti più attivi nella scena concertistica internazionale, Prosseda è celebre per l’incisione dell’integrale pianistica di Mendelssohn e per l’integrale delle Sonate di Mozart. Si esibisce regolarmente con alcune delle più importanti orchestre del mondo, tra cui London Philharmonic, New Japan Philharmonic, Moscow State Philharmonic, Santa Cecilia e Filarmonica della Scala.

 

Michael Guttman

Direttore artistico e ideatore di Pietrasanta in Concerto, Guttman è violinista di fama mondiale nonché direttore d’orchestra e direttore artistico di festival di musica in tutto il mondo tra cui Crans Montana Classics, Le Printemps du Violon a Parigi e Made in Polin a Varsavia. Vincitore nel 2014 del il premio Scopus dell’ Università Ebraica di Gerusalemme per la sua carriera musicale, è stato nominato per un Grammy Award per il suo album dedicato a Hindemith, inciso con la Philharmonia Orchestra. Suona un violino Guarneri del Gesù del 1735, un tempo di proprietà del grande violinista e compositore italiano Giovanni Battista Viotti.

 

Jing Zhao

Principale violoncellista cinese della sua generazione, Jing Zhao ha vinto il primo premio del concorso internazionale della Federazione delle Radiotelevisioni Tedesche. Allieva del Maestro Rostropovič, è stata da lui scelta come solista, insieme al violinista Vadim Repin, al pianista Lang Lang e al soprano Kathleen Battle per il concerto di apertura del Centro Nazionale per le Arti dello Spettacolo in Cina.

 

Il programma

An evening with Amadeus prevede una selezione tra le più belle pagine musicali di Wolfgang Amadeus Mozart: la Sonata per pianoforte e violino in La Maggiore K 305, la Sonata per pianoforte in Do Minore K 457, il Duo per violini e violoncello in Sol Maggiore K 423 e il Trio per pianoforte, violino e violoncello in Do Maggiore K 548.

 

Info

Cosa: Pietrasanta in Concerto, An evening with Amadeus
Quando: venerdì 24 luglio 2020, ore 21,30
Dove: Chiostro di Sant’Agostino, piazza Duomo, Pietrasanta
Biglietti: 20 euro (10 per i residenti del Comune di Pietrasanta)
Prevendite: Ticketone, biglietteria del Festival La Versiliana – Marina di Pietrasanta, biglietteria del Teatro Comunale di Pietrasanta (nelle sere di concerto)

 

Nella foto: Michael Guttman e Jing Zhao. Foto di B. Rosenberg
susanna-orlando