Alla Gamc di Viareggio la mostra “Il segno della bellezza”

Fino al 25 agosto 2020 alla Gamc di Viareggio la mostra “Il segno della bellezza. Gli artisti che hanno raccontato Viareggio”

 

25 artisti, 52 opere pittoriche, cinque sculture compongono la mostra Il segno della bellezza. Gli artisti che hanno raccontato Viareggio, che la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Lorenzo Viani dedica alla città, nel suo 200° compleanno.

Serafino Beconi, Inaco Biancalana, Uberto Bonetti, Alfredo Catarsini, e poi Chini, D’Arliano, Michetti, Moses Levy e immancabile, Lorenzo Viani: sono alcuni dei grandi nomi presenti, per un’esposizione che racconta Viareggio, la sua bellezza, i suoi personaggi, la sua luce, vista con gli occhi degli artisti, nel corso del ’900.

L’esposizione è il risultato di un lavoro di ricerca che ha messo insieme nomi e anime, scovando i collezionisti privati che poi hanno accettato di mettere in mostra a titolo gratuito, le opere.

La mostra sarà aperta fino al 25 agosto, dal mercoledì alla domenica.

 

Il tour virtuale

Sul sito della Gamc è possibile visitare l’intera esposizione: un tour virtuale interattivo con contenuti multimediali, realizzato grazie a foto sferiche degli ambienti, ricavate da tecnologia laserscanner alle quali sono collegate le immagini.

 

Protocolli di sicurezza

L’accesso è consentito solo a chi indossa mascherina protettiva che copra naso e bocca e dopo igienizzazione delle mani. Sono ammessi dieci visitatori ogni 15 minuti.

 

Info

Cosa: Il segno della bellezza. Gli artisti che hanno raccontato Viareggio
Dove: Galleria d’arte moderna e contemporanea Lorenzo Viani, Palazzo delle Muse, piazza Mazzini, Viareggio
Quando: fino al 25 agosto 2020
Orari: dal mercoledì al venerdì dalle 18 alle 23,30, sabato e domenica dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 18 alle 23,30
Per informazioni: tel. 0584 581118, email: gamc@comune.viareggio.lu.it
Biglietti: 8 euro (ridotti 4); ingresso gratuito la terza domenica del mese

 

Foto: Galileo Chini, In Darsena, 1930