Ambiente: “Puliamo il Mondo” con i bambini di Seravezza

Con sacchi e guanti puliranno il fiume Versilia a Ponte di Tavole: i bambini delle scuole primarie di Seravezza Marzocchino e Frasso parteciperanno anche quest’anno a Puliamo il Mondo, l’edizione italiana di Clean up the World. Si tratta della più importante manifestazione di volontariato ambientalista al mondo, organizzata in Italia da Legambiente.

L’obiettivo primario, oltre a ripulire angoli di natura, è sensibilizzare il pubblico, e in particolare i giovanissimi, al problema dei rifiuti e del loro impatto su fiumi, mari, aree verdi.

Venerdì 20 settembre, a partire dalle 9,30, gli scolari di Seravezza faranno dunque la loro parte.

L’appuntamento è all’accesso pedonale all’alveo del fiume Versilia in via Ciocche. I bambini delle classi quinte delle primarie “Don Milani” di Marzocchino e “Rodari” del Frasso, accompagnati dalle rispettive insegnanti e muniti di pettorine, sacchi, guanti e bottigliette d’acqua, inizieranno da lì la loro opera di pulizia del greto.

Ad affiancarli ci saranno gli operai del Consorzio di Bonifica che prenderanno in consegna i materiali raccolti predisponendoli per il successivo ritiro da parte di Ersu.

Autorità e personale del Comune, del Consorzio Bonifica e di Legambiente introdurranno la mattinata parlando dell’importanza di non abbandonare i rifiuti e delle buone pratiche della raccolta differenziata.

Il Comune contribuisce all’iniziativa, attraverso l’assessorato all’ambiente. Collaborano all’organizzazione, oltre a Legambiente Versilia, Ersu e il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord.