Apre a Pietrasanta la Piccola Farmacia Letteraria

Inaugurazione giovedì 1° agosto per la Piccola Farmacia Letteraria, in via Stagi 58 a Pietrasanta: rimedi letterari per problemi reali

 

Siete tristi, preoccupati, arrabbiati? Oppure vi sentite delusi, traditi, amareggiati? Sentite il bisogno di cambiare vita, o dovete risolvere un dubbio esistenziale?

Nei libri, nei romanzi e nelle poesie, c’è la soluzione. Anzi, la cura. Come i farmaci, i libri possono aiutare a guarire. Certo, bisogna conoscerli. Sapere per quali patologie sono raccomandati. E quando e come assumerli.

L’idea è originale e suggestiva. Ed è la formula con cui Elena Molini ha aperto, lo scorso dicembre, la Piccola Farmacia Letteraria a Ripoli, Firenze.

Ora quella stessa formula arriva in Versilia: giovedì 1° agosto Molini inaugura la nuova Piccola Farmacia Letteraria, a Pietrasanta, in via Stagio Stagi 58.

Sarà uno spazio piccolo e raccolto, che non proporrà “tutti” i libri, ma soltanto quelli selezionati per le loro capacità curative dell’anima. Ci sarà anche un ricco reparto di libri per bambini.

Ogni libro è corredato di un “bugiardino” che riporta, oltre alla patologia per la quale è indicato, le indicazioni, la posologia e gli effetti collaterali. E non sono scherzi: nella scrittura dei foglietti illustrativi Molino, che ha alle spalle esperienze in campo editoriale e ha lavorato in diverse librerie prima di aprire la propria, è coadiuvata da due psicologhe.

La Piccola Farmacia Letteraria resterà aperta dal 1° al 31 agosto, tutte le sere, dalle 18 in poi. E giovedì 1° agosto brindisi inaugurale con tutti i futuri “pazienti”-clienti.