Biblioteca a Forte dei Marmi: con il Qr-code è possibile una visita virtuale

A Forte dei Marmi, la biblioteca “Lorenzo Quartieri”diventa anche virtuale. Con un semplice click e il Qr-code visita e accesso alle informazioni

 

A distanza di poco più di tre mesi dalla sua inaugurazione, la biblioteca “Lorenzo Quartieri” di Forte dei Marmi lancia la sua versione virtuale.

E’ possibile visitare gli spazi progettati dall’architetto Michelangelo Chiti da qualsiasi parte del mondo attraverso un semplice link e inquadrando con il proprio strumento il QR-Code.

Qrcode Biblioteca Forte dei Marmi

Basta un computer, uno smartphone o un visore VR (virtual reality) per calarsi all’interno dei locali e scoprirli in ogni dettaglio con l’opportunità di visualizzare direttamente tutta una serie di contenuti: dalle informazioni generali alla consultazione dell’archivio; dall’organizzazione degli spazi agli orari di assistenza al pubblico.

La biblioteca offre una sala di lettura con 52 postazioni, mediateca con 16 computer, corte interna per l’organizzazione di eventi e mostre sui generis incorniciati da un bellissimo giardino verticale, 21 tablet a disposizione degli utenti.

Nel prossimo futuro – è l’intento dell’amministrazione comunale – questo sistema sarà utilizzato per digitalizzare gli spazi espositivi quali la villa Bertelli ed il Fortino in modo da rendere fruibili tutte le mostre anche a distanza e, man mano, creare un archivio digitale.