Camaiore: al Borsalino è scuola di cinema

Iscrizioni aperte al corso di storia e critica del cinema. E oltre alla teoria, le proiezioni di dieci grandi film

di redazione

Torna al cinema Borsalino di Camaiore il corso di Storia e cultura del cinema: a partire dal 16 ottobre, un ciclo di dieci lezioni, tenute da Giulio Marlia e Nicola Borrelli, abbinate alla proiezioni di altrettanti grandi classici, da Il monello di Charlie Chaplin a Hugo Cabret di Martin Scorsese.

Tutti i film saranno presentati in versione integrale, restaurata, in lingua originale e con sottotitoli in italiano (per i film stranieri). Anche le lezioni si terranno presso la sala cinematografica e proporranno sequenze dei film trattati proiettate su grande schermo e con suono Dolby.

Le lezioni (due ore e mezza ciascuna, a partire dalle 18,30) tratteranno i principali periodi e autori della storia del cinema occidentale: il cinema delle origini, le avanguardie europee degli anni ’20, i cinema classico americano degli anni ’30, ’40 e ’50, il Neorealismo, la Nouvelle Vague, i grandi autori italiani degli anni ’60 e 70, la Hollywood degli anni ’70 e ’80, e il cinema contemporaneo dagli anni ’90 a oggi.

Questi i film abbinati alle lezioni saranno: Il monello di Charlie Chaplin, abbinato a Sherlock junior di Buster Keaton, La corazzata Potemkin di S. M. Ejzenstejn, Vertigine di Otto Preminger, Il cielo può attendere di Ernst Lubitsch, Roma città aperta di Roberto Rossellini, Il disprezzo di Jean Luc Godard, C’era una volta il West di Sergio Leone, Gli amori di una bionda di Milos Forman, Toro scatenato e Hugo Cabret di Martin Scorsese.

Le proiezioni (alle 21,15) saranno aperte a tutti al prezzo di biglietto ordinario, mentre gli iscritti al corso avranno diritto al prezzo ridotto (5,50 euro), e potranno sottoscrivere un abbonamento per i dieci film a 40 euro.

L’iscrizione al corso ha un costo di 70 euro.

La scadenza per le iscrizioni è fissata per il 14 ottobre.

Il corso è promosso dalla scuola di cinema Intolerance, dal Lucca Film Festival-Europa Cinema e dal Cinema Borsalino di Camaiore.

Giulio Marlia insegna Storia e critica del cinema all’ACT-Accademia Cinema Toscana di Lucca, è autore di testi di saggistica cinematografica ed è tra gli organizzatori della scuola di cinema Intolerance. Dal 1996 al 2015 ha organizzato il Festival Europacinema ed è curatore della rassegna Il cinema ed oltre (cinema Centrale-Viareggio).

Nicola Borrelli insegna Storia e critica del cinema all’ACT-Accademia Cinema Toscana ed è Presidente del Lucca Film Festival-Europa Cinema.

 

Cosa: Corso di Storia e critica del cinema
Dove: Cinema Borsalino, piazzetta Paolina Maggi, Camaiore
Quando: dal 16 ottobre al 18 dicembre, di martedì, alle 18,30. Alle 21,30 le proiezioni dei film
Costo: 70 euro (più 5,50 euro per i film; abbonamento a dieci film a 40 euro)
Per informazioni e iscrizioni: giuliomarlia53@gmail.com
Programma completo: cinema Borsalino

Foto: The Kid di Charlie Chaplin