Carnevaldarsena: festa, maschere, musica e le famose cucine

Da venerdì 1° marzo fino a martedì grasso, nella Repubblica di Darsena arriva il Carnevaldarsena, la festa più popolare “regina” del Carnevale di Viareggio

 

Una formula che con il tempo non sbiadisce e non tradisce: luci e musica per strada, addobbi, gente protagonista esuberante e pronta a mascherarsi, a vivere in prima persona la festa carnevalesca.

Fin dal 1971 la ricetta, di immediato successo, si completa con il grande appeal delle cucine famose per il Trabaccolar Cooking. Da venerdì 1° marzo fino a martedì grasso (5 marzo), il quartiere più bello e suggestivo di Viareggio con la via Coppino a festa e la suggestiva vista dei cantieri navali e delle barche nelle darsene, si anima per il rione Carnevaldarsena.

Cento volontari  coinvolti a vario titolo – principalmente allo sporzionamento dei pasti ma non solo, un consiglio direttivo rinnovato e ringiovanito e un “comitato” giovani che collabora tutto l’anno, propone ed organizza eventi per la manifestazione.

Ci sarà la musica, il cibo, la festa in strada e una serie di iniziative collaterali (al link il programma in aggiornamento) e di concorsi in memoria di noti personaggi carnevalari volti principalmente alla valorizzazione delle tradizioni popolari con una particolare attenzione verso le nuove generazioni.

Trabaccolar cooking

Il pesce è alla base della cucina del Carnevaldarsena. Una cucina che nasce dall’incontro delle tradizioni dei pescatori di San Benedetto del Tronto (trabaccolari) con il pescato locale. Il  “Trabaccolar cooking” vanta piatti di tradizione come risotto rosso con seppie e bieta, al nero di seppia e penne alla marinara. Il polpo è il Re incontrastato  della cucina darsenotta, con la sua ricetta basata su una marinatura segreta, ma anche il il mitico cacciucco alla viareggina o le seppie in zimino e il fritto non sono da meno.  I piatti possono essere anche portati a casa per una festa o cena con amici e famiglia

La cena delle maschere

E’ l’evento di maggior successo degli ultimi anni, la grande sfilata delle mascherate con a seguire “La grande Cena delle mascherate” in programma per venerdì 1° Marzo.

Idea del Comitato dei giovani, spinge e stimola ad andare al rione con i propri amici mascherati a tema.La cena è a prezzo speciale tutto incluso, preparata delle cucine del Carnevaldarsena e riservata esclusivamente ai gruppi mascherati. Già iscritte circa 20 mascherate, colorate, ironiche, fantasiose, per un totale di circa 500 partecipanti

Carnevalpolpettino

Sabato 2 marzo, apre i battenti il “Carnevalpolpettino”: festa dedicata ai più piccoli sulla via Savi.  Ad organizzarla è Mariano Santini con l’associazione “Carnevale in miniatura”, che propone i modellini delle costruzioni, in collaborazione con il Carnevaldarsena.

Si parte alle 15 con i giochi per i bambini. Non mancherà il banchetto della Crea per colorare i cartoncini, né l’associazione di esperti che insegna ai piccoli l’arte della cartapesta. A disposizione anche una truccatrice per mascherare tutti. Per merenda: zucchero filato, merendine, succhi di frutta e  gelato offerto dalla Gelateria Mirella. La festa è gratuita.

Trofeo “Beppe Bugia”

Vivere il Carnevaldarsena in maschera è  tutta un’altra cosa. Per questo il Rione Darsena organizza anche per il 2019 il Trofeo “Beppe Bugia”  riservato alle maschere – singole o in gruppo – più divertenti, fantasiose, irriverenti, del Carnevaldarsena.

Durante le serate dei venerdì 1°, sabato 2 e domenica 3 marzo, i “talent scout” del Baccanale saranno in giro a reclutare e fotografare le maschere più interessanti.

Lunedì 4 marzo (intorno alle 22), sul Palco del Palapolpo 2.0 avrà luogo la premiazione.

A giudicare le maschere in gara (non conta la ricchezza, ma l’originalità), sarà una speciale giuria.

Il concorso è partito nel 2011 in accordo con la famiglia di Giuseppe Donatelli (“Beppe Bugia”), leggendario animatore del Carnevale rionale. Ricordando la figura di un protagonista del più genuino spirito carnevalesco, i darsenotti vogliono sollecitare viareggini e forestieri a venire al Rione mascherati.

 

Cosa: Carnevaldarsena

Quando: da venerdì 1° a martedì 5 marzo dalle 19

Dove: via Coppino, Viareggio

Informazioni: ass.carnevaldarsena@gmail.com

 

foto: archivio Carnevaldarsena facebook