Carnevale di Viareggio: le nove maschere isolate in concorso

Le Maschere Isolate del Carnevale di Viareggio. In concorso nove costruzioni che sfilano nei cinque corsi mascherati di sabato 9, domenica 17, sabato 23 febbraio, domenica 3 e martedì 5 marzo 

 

Saranno in concorso, al Carnevale di Viareggio 2019 e sfileranno in occasione dei cinque Grandi Corsi Mascherati in programma il sabato 9, domenica 17, sabato 23 febbraio, domenica 3 e martedì 5 marzo anche nove Maschere isolate.

In una sintesi acuta ed estrema, realizzata in una sola maschera, questi artigiani della cartapesta riescono a lanciare ai corsi mascherati il loro messaggio su temi universali, politica, attualità. Con estro, satira e allegria, ci fanno ridere e riflettere su gioie e mali del mondo. Si impara a lavorare la carta a calco e a progettare da qui, per arrivare un giorno a realizzare i grandi carri allegorici.

 

Pacemaker

BALDERI Gabriele Libero Pacemarker maschera Carnevale di Viareggio 2019

Autore: Gabriele Libero Balderi. Gioco di parole per un messaggio universale di pace. Prendendo spunto dal paecemaker, strumento medico per salvare le vite, il costruttore immagina un pace maker, cioè un costruttore di pace, per il cuore dell’umanità.

 

Con-te partirò…?

CHICCA Daniele Con-te patirò...maschera Carnevale di Viareggio 2019Autore: Daniele Chicca. Il premier Conte è alla guida dell’aereo Italia, barcamenandosi tra leghisti e pentastellati. Riuscirà nella sua impresa? E soprattutto qual è la rotta che sta seguendo? A lui l’ingrato e difficile compito di condurre l’aereo Italia fuori dalla tempesta della crisi, nella quale naviga da troppo anni. Ma l’improvviso ottimismo per un po’ di bel tempo, viene minacciato all’orizzonte da nuovi nuvoloni neri!

 

Il sonno della ragione genera mostri

CIAMARITARO Andrea Giulio Il sonno della ragione genera mostri maschera Carnevale di Viareggio 2019Autore: Andrea Giulio Ciaramitaro. L’uomo sta vivendo un’epoca difficile e buia. La ragione sembra andata in sonno e creature mostruose ne approfittano nutrendosi delle nostre difficoltà quotidiane. Liberamente tratta da “I capricci” di Francisco Goya, la maschera è un monito a svegliare il nostro pensiero e ricostruire i nostri tempi e luoghi.

 

Lampmedusa

DI GIUSTO Stefano Lampmedusa maschera Carnevale di Viareggio 2019

Autore: Stefano Di Giusto. La maschera è la denuncia contro un’Africa massacrata, violentata, torturata e sfruttata dalle potenze economiche mondiali. LampMedusa è quel creare mostri e falsi miti dietro le quali si nasconde una strisciante forma di razzismo e intolleranza.

 

Sono tornato

FRANCESCONI Michelangelo Sono tornato!!! maschera Carnevale di Viareggio 2019

 

Autore: Michelangelo Francesconi. A cento anni dalla nascita dei Fasci d’Italia, secondo il costruttore, il dinosauro del Ventennio rischia di tornare in vita tra le pieghe del populismo e cavalcato dal leader della Lega Matteo Salvini.

 

Toro seduto

MAZZONE Rodolfo Toro seduto maschera Carnevale di Viareggio 2019

 

Autore: Rodolfo Mazzone. Un omaggio al grande maestro Sergio Baroni che nel 1958 ottenne un primo premio assoluto in prima categoria con il suo carro “Toro seduto sul sentiero dell’allegria”. Un gioco di parole semplice e immediato, che vede al centro un toro vestito da indiano d’America, mentre gioca con due mascheroni che più di 60 anni fa erano sul carro vincitore.

Inquinamente

PAOLI Lorenzo Inquinamernte maschera Carnevale di Viareggio 2019

 

Autore: Lorenzo Paoli. Basta solo un parola per descrivere quello che l’abuso di tecnologia sta creando dentro di noi. Una dipendenza che riempie le nostre teste di messaggi e notifiche e limita la capacità di pensare. Ma rimane una soluzione: Staccare il cellulare, ricominciare a sognare.

 

Bel Paese volo via

RACITI Matteo Bel Paese volo via maschera Carnevale di Viareggio 2019Autore: Matteo Raciti. Il tema della costruzione è l’emigrazione. Un fenomeno che vede oggi giovani laureati e specializzati costretti ad abbandonare l’Italia per trovare spazi e opportunità che qui mancano. Una fuga dal Bel Paese che non soddisfa più anche per la scarsa qualità di vita e la classe politica inadeguata.

 

Fo Carnival

SERRA Devis Fo Carnival maschera Carnevale di Viareggio 2019Autore: Devis Serra. La maschera isolata che vede protagonista il grande Dario Fo. Il “moderno giullare” (come lui stesso si definiva) è al centro di una composizione che ricorda le corone d’alloro dei poeti, arricchita dalle maschere della Commedia dell’arte nell’atto di suonare un violino; nella parte alta dell’archetto la caricatura di Luigi Di Maio e il riccio ha invece le sembianze di Matteo Salvini.

 

e due fuori concorso

“Bullo in maschera” progetto Cooperativa Crea di Viareggio, su bozzetto di Angelo Dionigi Fornaciari  eFridart! Colores de la vida” di Pierfrancesco Giunti su bozzetto di Mario Madiai. 

Entrambe le Maschere isolate  a tema sono state selezionate con il bando della Fondazione Carnevale e del Rotary Club Viareggio Versilia e sono ammesse fuori concorso alle sfilate.

 

foto: archivio Fondazione Carnevale di Viareggio