Carrara: il regista Andrei Konchalovsky alla proiezione de “Il peccato”

Venerdì 29 novembre il regista Andrei Konchalovsky sarà alla Sala Garibaldi di Carrara per la proiezione del suo film “Il peccato. Il furore di Michelangelo”

 

Appuntamento con il grande cinema venerdì 29 novembre a Carrara: alla Sala Garibaldi, alle 21, il regista Andrei Konchalovsky sarà presente alla proiezione del suo ultimo film, Il peccato. Il furore di Michelangelo.

I biglietti per la serata sono in prevendita alla biglietteria della Sala Garibaldi (via Verdi) mercoledì 27 novembre dalle 16,30 alle 23 e giovedì 28 novembre dalle 16 alle 18.

Il film è stato l’evento speciale di chiusura alla Festa del Cinema di Roma, ed esce nelle sale italiane giovedì 28 novembre.

Il peccato, interpretato da Alberto Testone, Jakob Diehl, Francesco Gaudiello, Orso Maria Guerrini, Massimo De Francovich, è un kolossal d’autore interamente girato in Italia, e soprattutto in Toscana. Molte scene sono ambientate a Seravezza sul Monte Altissimo (cave Henraux), a Carrara e a Massa.

Konchalovsky, che è anche autore della sceneggiatura con Elena Kiselev, ripercorre alcuni momenti della vita di Michelangelo, fuori dai canoni del biopic vero e proprio, e ne rivela l’umanità più profonda. Il film racconta l’artista, ma anche l’uomo in lotta con i potenti del tempo, in conflitto con la sua famiglia e, soprattutto, con sé stesso.

Konchalovsky ha vinto due volte il Leone d’argento a Venezia: nel 2016 con Paradise e nel 2014 con Le notti bianche del postino.

Alla proiezione di venerdì 29 sono stati invitati, tra gli altri, tutti gli attori non professionisti scelti proprio a Carrara.

 

Info

Cosa: proiezione di Il peccato. Il furore di Michelangelo, alla presenza di Andrei Konchalovsky
Quando: venerdì 29 novembre 2019, ore 21
Dove: Sala Garibaldi, via Verdi, Carrara
Biglietti: 7,50 euro