Cinema: “corti” in concorso a Pietrasanta

Da giovedì 19 a domenica 22 settembre torna il Pietrasanta Film Festival. 120 i cortometraggi in concorso, 20 quelli selezionati dalla giuria

 

Sono 20 i cortometraggi selezionati, tra i 120 presentati in concorso, che si contenderanno la quinta edizione del Pietrasanta Film Festival. La rassegna internazionale del cinema breve è organizzata dall’associazione Mondo Cinema con il patrocinio e il contributo tecnico del Comune di Pietrasanta.

Il concorso si svolgerà da giovedì 19 a domenica 22 settembre nel Chiostro di Sant’Agostino.

In giuria, con il presidente Valerio Caprara, ci saranno Claudio Carabba, critico cinematografico, Giampaolo Simi, scrittore e sceneggiatore, Fabrizio Zappi, produttore di Rai 2 Fiction, e Stefano di Fiore, sound engineer.

Lidia Vitale, attrice, regista e producer, è la madrina della manifestazione.

Nel corso del festival saranno proiettati i 20 corti, scelti dalla giuria. Le proiezioni sono ad ingresso gratuito.

“Come ogni anno, il team di Pietrasanta Film Festival è attento all’internazionalità delle opere selezionate, per garantire agli spettatori una visione completa della migliore produzione globale contemporanea”, spiegano la presidente di Mondo Cinema, Patrizia Pacini e il co-fondsatore, Fabio Pompili. “I finalisti sono italiani, americani, spagnoli, iraniani, inglesi, maltesi e cinesi”.

 

I corti in gara

Questi i titoli dei cortometraggi finalisti:

Tra fratelli di Lidia Vitale
Soap and Water di Francesco Cocco
Soubrette di Marco Mingolla
Azadeh di Mirabbas Khosravinezhad
Io la sedia me la porto da casa di Aurora Deiana
Bird di Cesar Deneken e Maria Mulero
Marbut di Winston Azzopardi
Cafèsigaret di Agostino Devastato
Parking Inspector’s Rabbit di Alexander Darby
99.9 di Achille Marciano
The Last Dream of Kabuki di Wanderson Dos Santos e Fini Maza
Walter Treppiedi di Elena Bouryka
Slaughter di Saman Hosseinpour e Ako Zandkarimi
Mazzeppa di Jonathan Lago Lago
Icaro di Gabriela Perera Vitlloch
Nine Steps di Moises Romera Perez e Marisa Crespo Abril
La ricchezza di Napoli di Loris Arduino
Genericamente di Giulio Neglia
Burning Red di Fabrizio Ancillai
American Marriage di Giorgio Arcelli Fontana
The Fixer di David Calderon Vizcaya

 

La mostra

In coincidenza con il festival, nel Chostro di Sant’Agostino sarà presentata la mostra collettiva Arte e cinema. Sette gli artisti che esporranno le loro opere: Alberto Bongini, Annamaria Maremmi, Massimo Facheris, Gianni Dorigo, Gabriele Vicari, Giuseppe Lippi e Erwin Taramajesko.

Il vernissage della mostra, coordinata e curata da Lodovico Gierut, sarà giovedì 19 settembre alle 17.

 

Le vetrine

In occasione del Pietrasanta Film Festival, negozi, bar e ristoranti del centro storico della città allestiranno le loro vetrine ispirandosi ai grandi titoli della storia del cinema.

 

Il programma

Questo il programma, in dettaglio delle quattro giornate.

Giovedì 19 settembre, ore 17, inaugurazione della mostra Arte e Cinema, a cura di Lodovico Gierut;
Venerdì 20 settembre dalle 11 alle 13, incontro con Marilena Cheli Tomei;
dalle 17 alle 20, prima proiezione dei cortometraggi in gara;
Sabato 21 settembre dalle 11 alle 13 incontro con lo scultore Renzo Maggi;
dalle 17 alle 20 proiezione dei cortometraggi in gara;
Domenica 22 settembre dalle 17, proiezione degli ultimi corti in concorso e premiazione dei vincitori.

 

Info

Cosa: Pietrasanta Film Festival
Dove: Chiostro di Sant’Agostino, Pietrasanta
Quando: dal 19 al 22 settembre
Ingresso libero
Per informazioni: Mondo Cinema