Cinema, Easy Rider compie 50 anni e torna in sala

La versione restaurata di Easy Rider, il film di Dennis Hopper del 1969, alle Scuderie Granducali di Seravezza da mercoledì 11 settembre e al Borsalino di Camaiore lunedì 16

 

Jack Nicholson, Peter Fonda, Dennis Hopper. Basta citare gli interpreti per capire di cosa si sta parlando: Easy Rider, un film per cui l’aggettivo mitico, una volta tanto, non è esagerato.

Il lungometraggio di Dennis Hopper, a 50 anni, resta uno spettacolo da vedere. Soprattutto oggi che la Cineteca di Bologna e Sony Pictures ci regalano la versione restaurata.

Easy Rider sarà in programmazione nelle prossime settimane nelle sale di tutta Italia. E in Versilia sarà alle Scuderie Granducali di Seravezza mercoledì 11 settembre (ore 21,30), sabato 14 (ore 18,30) e domenica 15 (ore 17) e al Borsalino di Camaiore lunedì 16 settembre (ore 21,30).

La proiezione è in lingua originale, con sottotitoli in italiano.

 

La trama

Wyatt e Bill (Fonda e Hopper, entrambi anche sceneggiatori del film) attraversano gli Stati Uniti sui loro chopper fiammanti. Sulla strada per New Orleans incontreranno Nicholson, stropicciato avvocato di provincia.

Il loro viaggio sarà un precipitare verso il disastro, in un’America divisa in due tra il mondo degli hippy e quello di un conservatorismo feroce e intoccabile nei suoi pregiudizi e nella sua violenza.

Primo film indipendente prodotto a Hollywood, Easy Rider costò pochi dollari e incassò milioni diventando il film di una generazione, e un dei road movie più famosi di sempre. E la recente scomparsa di Peter Fonda, il cui nome è rimasto per sempre associato a questa pellicola, aggunge malinconia a una visione da non perdere.

 

Clicca qui per conoscere la programmazione di tutti i cinema della Versilia.