Cinema: in sala il “primo Natale” di Ficarra e Picone

Al cinema in Versilia, da giovedì 12 dicembre, “Il primo Natale”, della coppia Ficarra e Picone. Esce anche “Qualcosa di meraviglioso”, con Gérard Depardieu

 

Poche novità, nelle sale della Versilia, questa settimana. Da giovedì 12 sono in sala Il primo Natale, dell’affermata coppia Salvo Ficarra e Valentino Picone, e Qualcosa di meraviglioso, una storia vera interpretata dall’esordiente Ahmed Assad e da Gérard Depardieu.

Tante, invece, le conferme: da L’Immortale di Marco D’Amore al Woody Allen di Un giorno di pioggia a New York all’avvincente giallo Cena con delitto, e Frozen 2. Il segreto di Arendelle.

Ecco la breve guida di LiveVersilia ai film in sala.

 

Le nuove uscite
Il primo Natale

Settimo film della celebrata coppia Ficarra & Picone, che lo firmano come registi e interpreti.

Salvo Ficarra interpreta un ladro di sacre reliquie, Valentino Picone un prete, affascinato dal presepe e dall’incanto che suscita nei fedeli. Il parroco realizza un presepe vivente, con una piccola statua a rappresentare Gesù Bambino. La statua attira le mire di Salvo, e da lì parte un viaggio nel tempo, che porta i due nella Palestina di oltre 2 mila anni fa, all’epoca del primo Natale. Qui incontreranno Erode, interpretato da Massimo Popolizio, e si impegneranno in una grande missione: salvare la vita a Gesù.

 

Qualcosa di meraviglioso

È tratto da una storia vera il film di Pierre-François Martin-Laval, adattamento del libro autobiografico di Fahim Mohammad.

Il protagonista, interpretato dal giovanissimo esordiente Ahmed Assad, costretto a lasciare il Bangladesh a soli otto anni, nel 2008 arriva a Parigi con il padre. La sua richiesta di asilo politico viene respinta, e si trova a vivere da clandestino. Fino a quando incontra l’allenatore di scacchi Sylvain, Gérard Depardieu, che vede in lui il campione. Sylvain riesce a portare Fahim al campionato nazionale: il ragazzo deve vincere e diventare Campione di Francia per evitare l’espulsione.

 

Ancora in sala
L’Immortale

Marco D’Amore interpreta e dirige il film, ispirato al personaggio di Ciro Di Marzio, protagonista della serie Tv Gomorra.

D’Amore racconta l’infanzia e l’educazione criminale di Ciro. Attraverso i flash back rievoca il momento della nascita, nel mezzo del terremoto del 1980. L’infanzia nelle strade di Napoli, figlio di nessuno, dove sopravvive come può. Ricordi vividi di una vita che l’hanno reso ciò che è: Ciro Di Marzio, l’Immortale.

 

Un giorno di pioggia a New York

Woody Allen torna alla sua Manhattan con questa commedia romantica. Due giovani fidanzati fidanzatini, Gatsby (Timothée Chalamet) e Ashleigh (Elle Fanning), arrivano a New York per trascorrere insieme un weekend romantico. Ma il loro programma va comicamente in fumo non appena mettono piede in città.
Fin dal loro arrivo in città, si ritrovano separati e si imbattono in una serie di incontri casuali e bizzarre avventure, ciascuno per proprio conto.

 

Cena con delitto

Rian Johnson realizza un film che è un omaggio alla regina del giallo Agatha Christie.  Un ricco romanziere, viene trovato morto, la mattina dopo la festa per il suo 85° compleanno. Il detective Benoit Blanc (Daniel Craig), sospetta un omicidio. Tutti, nella numerosa famiglia del defunto, sono potenziali sospettati. Tanti ed evidenti i richiami alla grande scrittrice, per una trama che è tuttavia del tutto originale.

 

Frozen 2. Il segreto di Arendelle

Tornano sul grande schermo i protagonisti di Frozen, il Regno di Ghiaccio, strepitoso successo targato Walt Disney: le sorelle Anna ed Elsa, e con loro Kristoff, Olaf e l’alce Sven.
La vicenda è ambientata tre anni più tardi. Un canto misterioso risveglia in Elsa i poteri magici legati ad alcuni spiriti incantati. Quando tutti gli elementi (fuoco, acqua, vento e terra) si abbattono sulla città di Arendelle, Elsa decide di dirigersi verso Nord con i suoi compagni, per scoprire la causa della morte dei suoi genitori e l’origine del suo incredibile dono.
Nella versione italiana sono state confermate le voci del primo film: Serena Rossi (Anna), Serena Autieri (Elsa, Regina Delle Nevi), Enrico Brignano (Olaf) e Paolo De Santis (Kristoff).

 

Per conoscere i dettagli della programmazione e gli orari, clicca qui.

 

Nella foto, Ficarra e Picone in Il primo Natale