Cinema: in sala Papa Francesco, lo yeti di Smallfoot e il perfido Venom

Tra i film in uscita anche il delicato La casa dei libri e Diego Abatantuono in una commedia thriller

di Cristina Conti

L’ambiguo Venom, rivale dell’Uomo Ragno, e il Papa Francesco di Wim Wenders. Il simpatico yeti di Smallfoot, un’aspirante libraia inglese alle prese con i pregiudizi di paese e Diego Abatantuono in una commedia dark.

Non potrebbero essere più varie le proposte di questa settimana nei cinema della Versilia. E per l’inizio della settimana prossima si annunciano il ritorno di Titanic e John Lennon e Yoko Ono in Imagine.

 

Dai cartoni Marvel all’amico yeti

Venom è uno dei personaggi più oscuri e complessi di casa Marvel: un super eroe super cattivo, umano e alieno, salvatore e distruttore. Al più acerrimo nemico di Spider Man, Ruben Fleischer dedica il suo film, in sala a Camaiore (Borsalino), Forte dei Marmi (Nuovo Lido) e Viareggio (Goldoni).
Il protagonista è interpretato da Tom Hardy, al suo secondo cinecomic, dopo Il cavaliere oscuro – Il ritorno.
Venom è un simbionte, un parassita extraterrestre, che deve essere impiantato in un organismo umano: la scelta cadrà alla fine su Eddie Brock, giornalista d’inchiesta che imparerà a convivere con Venom e formerà con lui un unico individuo.

Tutt’altro clima per il film di animazione Smallfoot – Il mio amico delle nevi, di Karey Kirkpatrick e Jason Reisig (al cinema Odeon di Viareggio e al Nuovo Lido di Forte). In un curioso ribaltamento, lo yeti Migo vuole dimostrare ai suoi simili che gli esseri umani esistono. Sono gli Smallfoot, creature dai piedi piccoli. Con le quali si può forse fare amicizia.

E a proposito di cartoon, resta in sala (all’Eden di Viareggio e al Comunale di Pietrasanta) Gli incredibili 2 di Brad Bird, con la fantastica famiglia di super eroi Parr.

 

Il Francesco di Wenders

Il Centrale di Viareggio punta sul cinema, anzi sul documentario, d’autore con Papa Francesco – Un uomo di parola, di Wim Wenders. Il film è un viaggio in compagnia del Papa, un racconto del suo dialogo con le persone più diverse: dai contadini ai rifugiati, dai bambini agli anziani, ai potenti del mondo, come Barack Obama e Angela Merkel, Vladimir Putin e Donald Trump.

 

Le commedie

Un nemico che ti vuole bene, con la regia di Denis Rabaglia, è un giallo – commedia interpretato da Diego Abatantuono, nei panni di Enzo, un professore di astrofisica che si trova a soccorrere e salvare un giovane uomo ferito. L’uomo, si scoprirà, è un killer professionista che, per sdebitarsi, offre al professore un omicidio gratis. Enzo è convinto di non desiderare la morte di nessuno. Ma forse non è proprio così… (al Goldoni di Viareggio).

Protagonista di La casa dei libri, (alle Scuderie Granducali di Seravezza) è Florence Green, che alla fine degli anni ’50, rimasta vedova, decide di aprire una libreria in un piccolo paese dell’Inghilterra. Dovrà scontrarsi con personaggi potenti e decisi a impedirglielo, ma troverà aiuto in una bambina e in un anziano appassionato lettore.
Il film di Isabel Coixet, con Emily Mortimer, Patricia Clarkson e Bill Nighy, è ispirato a un romanzo di Penelope Fitzgerald. Ed è un film, anche, sul piacere e sull’emozione della lettura.

 

Le conferme: Spike Lee, The Nun, Opera senza autore e Ferilli – Castellitto

Tra i film usciti nelle scorse settimane, resta in sala Blackkklansman di Spike Lee, ora al Comunale di Pietrasanta. Il film è ispirato alla storia vera di Ron Stallworth, poliziotto afro-americano che, nel Colorado degli anni ’50, riuscì a entrare nel Ku Klux Klan. Dopo i primi contatti con l’organizzazione, via telefono, deve ricorrere a un alter ego, il collega Flip Zimmerman, di origine ebraica, che deve far credere di essere un “puro ariano”.

Il Politeama di Viareggio conferma Opera senza autore, di Henckel von Donnersmarck, ispiratto anch’esso a eventi reali. La vicenda, si svolge in Germania, nel secondo dopoguerra. Protagonisti sono l’artista Kurt Barnert (Tom Schilling), la moglie Elisabeth (Paula Beer) e il suocero, il professor Seeband (Sebastian Koch) che cerca di porre fine alla relazione tra Kurt ed Elisabeth.

All’Odeon di Viareggio prosegue la programmazione di The Nun – La vocazione del male, horror – thriller, diretto da Corin Hardy, con Demian Bichir e Taissa Farmiga. In un’abbazia della Romania una giovane suora di clausura si toglie la vita. Il Vaticano invia a indagare sul caso un prete, con un passato burrascoso, e una novizia. I due dovranno affrontare una forza malvagia che ha le sembianze di The Nun, la suora demoniaca.

Il Nuovo Lido di Forte dei Marmi ripropone la commedia all’italiana Ricchi di fantasia, con la coppia formata da Sergio Castellitto e Sabrina Ferilli.


Da lunedì 8: Titanic e Imagine

Saranno in sala due film evento, la settimana prossima, a Viareggio.

Da lunedì a mercoledì all’Odeon arriva Titanic: dopo 20 anni, torna in sala, in versione rimasterizzata, il film campione d’incassi di James Cameron, con Leonardo DiCaprio e Kate Winslet, vincitore di 11 premi Oscar. L’indimenticabile storia di Jack e Rosie, con la voce di Celin Dion che canta My heart will go on.

Il 9 ottobre John Lennon compirebbe 78 anni. Nell’occasione, in tutto il mondo, arriva per la prima volta su grande schermo Imagine. Il film (restaurato e rimasterizzato) unisce momenti di fiction a scene della vita quotidiana di John Lennon e Yoko Ono, con le canzoni dello storico album, ognuna delle quali ha un trattamento visivo diverso. Realizzato e prodotto da John e Yoko, ospita diverse guest star tra cui George Harrison, Fred Astaire e Andy Warhol. A Viareggio lo propone il cinema Politeama.

 

Clicca qui per gli orari e la programmazione completa dei cinema in Versilia

Foto: Smallfoot, il mio amico delle nevi