Cinema: le uscite della settimana, tra Jennifer Lopez e Bruce Willis e gli orsi di Sciascia

Dal 7 novembre, nei cinema della Versilia, il cartoon tratto da Leonardo Sciascia. E poi “La Belle Époque”, con Auteuil e Ardant, Jennifer Lopez ballerina di lap dance, e un noir anni ’50 con Edward Norton e Bruce Willis

 

La famosa invasione degli orsi in Sicilia, cartoon firmato da Lorenzo Mattotti e tratto da un romanzo per ragazzi di Leonardo Sciascia è una delle novità più interessanti della programmazione nei cinema in Versilia. Ma per i piccoli arriva anche un altro film di animazione Deep. Un’avventura in fondo al mare.

Apprezzato dalla critica La Belle Époque, commedia made in France schiera due star come Fanny Ardant e Daniel Auteuil.

Dagli Usa una strepitosa Jennifer Lopez, spogliarellista in Le ragazze di Wall Street, ispirato a una storia vera, e il noir Motherless Brooklyn. I segreti di una città, diretto da Edward Norton che lo interpreta insieme a Bruce Willis.

Ancora in sala poi alcuni film usciti nelle scorse settimane. Ecco la consueta guida di LiveVersilia al cinema in Versilia.

 

Le novità

La famosa invasione degli orsi in Sicilia

Lorenzo Mattotti, uno degli illustratori e fumettisti italiani più noti al mondo, firma (in animazione tradizionale) il suo primo lungometraggio. E sceglie un’opera splendida di Leonardo Sciascia, che fu pubblicato per la prima volta nel 1945, a puntate, sul Corriere dei piccoli.

Il film vanta anche un cast vocale notevolissimo, a cominciare da Andrea Camilleri che poco prima di morire ha doppiato il personaggio del Vecchio Orso. Con lui anche Toni Servillo, Antonio Albanese, Corrado Guzzanti e Linda Caridi.

La storia racconta di Leonzio, il Grande Re degli orsi, che per ritrovare il figlio da tempo perduto, decide di condurre il suo popolo dalle montagne alla pianura, dove vivono gli uomini. Grazie al suo esercito e all’aiuto di un mago, riuscirà a sconfiggere il malvagio Granduca e a trovare finalmente il figlio Tonio. Ben presto, però, Re Leonzio si renderà conto che gli orsi non sono fatti per vivere nella terra degli uomini.

 

Deep. Un’avventura in fondo al mare

Il cartoon di Julio Soto Gurpide è ambientato nel 2100: gli esseri umani hanno ormai da tempo abbandonato la Terra e il pianeta è colonizzato da creature stravaganti che abitano gli abissi dell’oceano. Tra questi ci sono l’avventuroso polpo Deep, ultimo della sua specie, e i suoi amici: il pesce pescatore un po’ maldestro Evo e il gamberetto nevrotico Alice.
Quando la loro casa viene distrutta e invasa dalla lava, il guardiano degli abissi, Kraken, invia Deep, i suoi amici e la murena Maura in missione per trovare un nuovo posto in cui vivere. Dopo aver affrontato posti incredibili, città sommerse e anche qualche nemico, il team marino riuscirà a salvare l’oceano e le sue creature?

 

La Belle Époque

Due star del cinema francese, Daniel Auteuil e Fanny Ardant per questa commedia firmata da Nicolas Bedos. Auteuil è Victor, un sessantenne disilluso. Antoine (Guillaume Canet), un brillante imprenditore, gli propone un nuovo tipo di attrazione: grazie ad artifici teatrali e ricostruzione storica, potrà tornare indietro nel tempo. Victor sceglie di rivivere la settimana più memorabile della sua vita: quella del 16 maggio 1974 quando aveva conosciuto il suo grande amore, Marianne (Fanny Ardant), in un caffé di Lione.

 

Le ragazze di Wall Street

Ispirato a una storia vera, il film di Lorene Scafaria racconta di un gruppo di lap dancer, nella New York dei primi anni 2000. Jennifer Lopez è Ramona, madre single, Constance Wu è Destiny, che deve occuparsi dell’anziana donna. Le due donne si trovano a lavorare nello strip club più quotato di Wall Street. Quando la crisi del 2008 dimezza il numero dei clienti, decidono di organizzare una truffa per adescare, drogare e derubare i ricchi frequentatori del club.

 

Motherless Brooklyn. I segreti di una città

Edward Norton dirige e interpreta, con Bruce Willis questo noir ambientato anch’esso a New York, ma negli anni ’50. Norton veste i panni di Lionel Essrog, un investigatore privato affetto dalla sindrome di Tourette. Frank Minna (Bruce Willis) lo ha incontrato in un orfanotrofio e lo ha voluto con sé nella sua agenzia di investigazione. Alla morte di Frank, Lionel indaga sul caso. Tra i night club di Harlem, i bassifondi di Brooklyn e i lussuosi salotti di potenti finanzieri, Lionel si trova ad affrontare i più pericolosi delinquenti di New York.

 

Ancora in sala

La famiglia Addams

La famiglia Addams torna in sala in versione cartoon. Trovata una casa adeguata in un manicomio abbandonato, gli Addams devono affrontare Margaux Needler, conduttrice di reality televisivi “consumata dal desiderio dell’assoluta perfezione color pastello della vita suburbana”. Ciò accade mentre gli Addams si apprestano a ricevere i parenti per un’importante riunione di famiglia. Protagonista dell’avventura è Mercoledì che in piena crisi adolescenziale, si presenta vestita di rosa e con un unicorno nei capelli.
Cast di tutto rispetto per il doppiaggio in italiano, con Virginia Raffaele, Pino Insegno,  Raoul Bova che dà voce a zio Fester e Loredana Bertè, al debutto come doppiatrice, nella parte di nonna Addams.

Joker

Premiato con il Leone d’oro a Venezia 2019, con protagonista un Joaquin Phoenix in forte odore di Oscar, Joker schiera nel cast anche un grande Robert De Niro. La regia di Todd Phillips ritaglia un personaggio e una storia lontani anni luce da ogni altro Joker visto al cinema. L’Arthur Fleck di Phoenix è il supercattivo nemico di Batman, in una sorta di prequel. È un uomo profondamente turbato, segnato da una malattia mentale che si svela nella risata incontrollabile e dolorosa. Cabarettista fallito, si trasformerà lentamente in criminale. Murray Franklin (De Niro) è il presentatore televisivo che contribuirà al crollo psicologico del protagonista.

 

Doctor Sleep

Il sequel di Shining si svolge a 40 da quella vicenda e ha come protagonista Dan Torrance, l’ex bambino Danny, interpretato da Ewan McGregor. Ancora irrimediabilmente segnato dal trauma vissuto all’Overlook Hotel, Dan incontra Abra, un’adolescente coraggiosa con un potente dono extrasensoriale, la “luccicanza”. Riconoscendo istintivamente che Dan condivide il suo potere, Abra lo contatta, e gli chiede aiuto contro la spietata Rose the Hat e i membri del True Knot, che si nutrono della luccicanza degli innocenti. Dan invoca i suoi stessi poteri come non aveva mai fatto, affrontando le sue paure e risvegliando i fantasmi del passato.

 

Maleficent 2: Signora del male

A cinque anni dal grande successo del primo Maleficient, Angelina Jolie torna a vestire i panni di Malefica, in questo sequel diretto da Joachim Rønning. Con lei sul set Michelle Pfeiffer, Elle Fanning e Juno Temple.
La principessa Aurora è cresciuta, il suo matrimonio e la sua incoronazione sono imminenti, ma la regina Ingrith riesce a risvegliare in Malefica il suo lato peggiore, mettendo a rischio la pace.

 

Il giorno più bello del mondo

Alessandro Siani dirige e interpreta la storia di Arturo Meraviglia, impresario di un piccolo teatro di avanspettacolo ormai in declino. Un giorno riceve in eredità due bambini, Rebecca e Gioele. Il bambino ha poteri magici con cui cercherà di rimettere in piedi il teatro.

 

L’uomo del labirinto

Donato Carrisi, premio David di Donatello nel 2018 con La ragazza nella nebbia, torna in sala con questo film, tratto anch’esso da un suo romanzo, che schiera nel cast Toni Servillo e Dustin Hoffman.
Un’ondata di caldo anomala travolge ogni cosa, costringendo tutti a invertire i ritmi di vita: soltanto durante le ore di buio è possibile lavorare, muoversi, sopravvivere. Ed è proprio nel cuore della notte che Samantha riemerge dalle tenebre che l’avevano inghiottita. Tredicenne rapita e a lungo tenuta prigioniera, Sam ora è improvvisamente libera e, traumatizzata e ferita, è ricoverata in una stanza d’ospedale. Accanto a lei, il dottor Green, un profiler fuori dal comune che va a caccia di mostri non nel mondo esterno, ma nella mente delle vittime. Ma il dottor Green non è l’unico a inseguire il mostro. Là fuori c’è anche Bruno Genko, un investigatore privato con un insospettabile talento.

 

Downton Abbey

È il 1927. Downton Abbey, straordinaria dimora nobiliare nello Yorkshire, è travolta da una notizia: il re Giorgio V e la famiglia reale sono in arrivo per una visita.

Parte da qui il film Downton Abbey, seguito della popolarissima serie Tv britannica. Sul grande schermo si rivedranno il conte di Grantham, Robert Crawley (Hugh Bonneville), Lady Mary (Michelle Dockery), e perfino il signor Carson (Jim Carter), l’impeccabile maggiordomo già in pensione. E naturalmente una straordinaria Maggie Smith nei panni di Lady Violet. Mentre i domestici del re occupano Downton Abbey, quelli di casa si difendono, secondo il piano studiato da Anna (Joanne Froggatt) e John Bates (Brendan Coyle).

 

Per conoscere in dettaglio la programmazione nelle sale della Versilia, clicca qui.

 

Nell’immagine, un fotogramma di La famosa invasione degli orsi in Sicilia