Continua a Seravezza il Carnevale dei piccoli

Domenica 16 febbraio secondo appuntamento con il Carnevale dei piccoli a Seravezza, con carri e mascherate. E niente biglietti d’ingresso

 

Ci saranno i carri di Super Mario Bross e del Barone Rosso (Snoopy) al secondo corso del Carnevale dei piccoli di Seravezza.

Con loro, a partire dalle 14,30 da piazza Carducci, sfileranno le mascherate: I giullari di tutti i colori di Seravezza, gli Animali in via d’estinzione dei bambini dell’Istituto Comprensivo Frediani, Grease, Cerreta Sant’Antonio, ognuno con la sua coreografia.

Ci saranno anche, per questa domenica, il gruppo mascherato della Contrada la Lucertola di Ripa e gli ospiti della Rsa Villa San Lorenzo di Seravezza. E la Filarmonica di Riomagno, gli artisti di strada, con il Trampoliere Giullare e La Princi con le sue bolle di sapone, e il Trucca Bimbi.

Tutto senza biglietti di ingresso, e mettendo i bambini al centro della festa, di cui saranno gli autentici protagonisti.

Per tutto il periodo di Carnevale sarà possibile visitare, nella sede della Pro Loco, la mostra dedicata ad Alfieri Tessa, disegnatore di magnifici carri di cartapesta negli anni ’70, e la mostra dedicata al tema della mascherata I giullari di tutti i colori, a cura dei pittori itineranti della Seravezziana, in piazza Carducci.

A concludere i festeggiamenti del Carnevale seravezzino sarà lo spettacolo C’è spazio per tutti… almeno al Carnevale!, lunedì 24 febbraio. Alle ore 21,15 al Teatro Scuderie Granducali saranno in scena l’orchestra Basilio Stagi, la compagnia teatrale Le Nuove Leve, il gruppo teatrale di Cerreta Sant’Antonio e tanti altri personaggi, nello spettacolo ideato scritto e diretto da Marina Marrai e Walter Bandelloni.