Da Nina, a Pietrasanta, il giallo su Leonardo di Marco Malvaldi

Giovedì 6 dicembre alla libreria Nina presentazione di La misura dell’uomo, l’ultimo romanzo di Marco Malvaldi, con Leonardo da Vinci protagonista

 

Dalla provincia toscana, e dai vecchietti del BarLume, alla Milano cinquecentesca di Leonardo da Vinci. Marco Malvaldi, apprezzato e amato scrittore di gialli, ha scelto un’ambientazione storica per il suo nuovo romanzo, La misura dell’uomo. E giovedì 6 dicembre sarà alla libreria Nina di Pietrasanta per parlarne ai suoi lettori (via Mazzini 64, ore 18,30).

La vicenda si svolge nell’ottobre del 1493. Mentre Firenze è in lutto per la morte di Lorenzo il Magnifico, Leonardo si trova a Milano, alla corte di Ludovico il Moro. Deve realizzare una imponente scultura equestre, ma l’opera procede a rilento.

Ma Ludovico gli chiede aiuto per una missione che, per una volta, non ha a che fare con l’arte, ma con un delitto. Un uomo è stato trovato senza vita in una corte del Castello, sul corpo non appaiono segni di violenza, eppure la sua morte desta i più foschi sospetti, tra le ombre della peste e la superstizione.

A 500 anni dalla morte di Leonardo, Malvaldi presenta un romanzo ricco di inventiva e di ironia, un’indagine sull’uomo che più di ogni altro ha investigato ogni campo della creatività.