Dalla Filarmonica Capezzano, la musica per la Festa della Repubblica

“Fratelli d’Italia” e “Il Silenzio” nel video realizzato dalla Filarmonica Capezzano Monte per il 2 giugno, Festa della Repubblica, con il coro Quelli del lunedì

 

In divisa, con la cravatta di ordinanza. O con l’abito elegante, il filo di perle e la spilla. Sono i protagonisti del video Fratelli d’Italia e Silenzio che la Filarmonica Capezzano Monte, insieme con il coro Quelli del lunedì, hanno scelto di regalare ai loro concittadini per questa Festa della Repubblica. Un 2 giugno che cade anch’esso nel periodo delle restrizioni da Covid-19, che vietano di ritrovarsi insieme, a suonare e ad ascoltare musica in un giorno di festa.

E così, il video. Dopo Gravicovity,  il primo video realizzato dalla Filarmonica durante il lockdown, con la colonna sonora del film Gravity di Alfonso Cuarón, i musicisti sono tornati a registrare da case, le loro tracce.

Sotto la direzione e con la regia video del maestro Marco Pasquini, hanno di nuovo suonato a distanza, coadiuvati questa volta dal coro diretto da Giulia Maria Dori.

Ogni musicista e corista ha registrato, sul proprio dispositivo portatile, la sua traccia audio dell’Inno Nazionale.

Le 52 tracce, spedite via email, sono state ripulite, editate, mixate in un software apposito e inserite nel video.

Video che propone, uno ad uno, i ritratti dei musicisti e dei coristi: chi nel salotto di casa, chi in giardino, chi con lo sfondo delle amate montagne o della Versilia vista dall’alto. Un ritratto collettivo che somiglia a tutti noi che, confinati in casa nelle ultime settimane, abbiamo cercato in tanti modi di restare vicini e presenti.

Più istituzionale la seconda parte del video, ripreso dalla Presidenza della Repubblica, su cui è stato sovrapposto Il silenzio, eseguito dagli ottoni della Filarmonica in un concerto del 2017.

Circa tre minuti e mezzo di musica, per ricordare insieme la nascita della Repubblica. In un periodo che resta difficile per tanti: anche per chi fa musica e in particolare per le bande o le filarmoniche, che non possono riunirsi per provare né esibirsi.

Il video è dedicato, per volontà di tutti i componenti della Filarmonica, a Enzo Pasquini che lo scorso anno ha dovuto dire addio alla Banda, dopo ben 68 anni di ininterrotta attività, come musicista e come direttore.