Dean Benedetti e Charlie Parker: a Torre del Lago, il libro di Agostinelli

Sabato 25 agosto, nel giardino del Gran Teatro Giacomo Puccini presentazione del libro di Alessandro Agostinelli “Benedetti da Parker “

 

Un romanzo che racconta la vita di Dean Benedetti, musicista italo americano partito dagli Stati Uniti per tornare a Torre del Lago Puccini, il paese di suo padre dove la sua vita si concluse a soli trentaquattro anni. Il libro scritto dal giornalista e saggista Alessandro Agostinelli viene presentato – sabato 25 agosto alle 19 – nel giardino del Gran Teatro Giacomo Puccini.

Alessandro Agostinelli, scrittore, giornalista, saggista racconta la storia esemplare del  musicista jazz sassofonista, di origine italo-americana, nato nel 1922 e morto nel 1957.

Benedetti visse la grande stagione jazz degli anni quaranta, fondò un suo gruppo, insieme a un giovanissimo Jimmy Knepper (trombonista)  ed ebbe la ventura di incontrare sulla sua strada, oltre a Chet Baker, Gerry Mulligan e Thelonius Monk,uno dei più grandi musicisti di tutti i tempi, Charlie Parker  che  travolse il giovane Dean.

Di fronte a Charlie Parker, Benedetti si arrese, depose lo strumento, ma ebbe l’intuizione di inseguire con un registratore le sue performance, diventando il fan numero uno; e intanto cedeva alle sue fragilità, alle droghe e all’alcol che gli avrebbero minato la salute, finché decise di tornare a a Torre del Lago Puccini, l luogo da dove i suoi genitori erano partiti.

Il romanzo di Agostinelli  riprende il filo di una produzione letteraria che si ispira, tra il saggistico e il narrativo, alle straordinarie vicende del jazz e segue le orme del suo protagonista, facendone un personaggio da romanzo il quale scopre – nel corso dalla sua erranza americana, dallo Utah, passando per il Nevada, a Los Angeles, per rimbalzare a New York, nella prima parte, fino al viaggio finale in Italia, in Toscana – la sua “inettitudine” che non è solo alla vita ma precisamente alla musica, riconosce quella sua mancanza di talento

L’autore
Alessandro Agostinelli ha pubblicato il romanzo La vita secca (Besa, 2002), il diario di viaggio Honolulu Baby (Vallecchi, 2011), il saggio David Lynch e il Grande Fratello (Besa, 2011) e, in Spagna, la raccolta poetica En el rojo de Occidente (Olifante Ediciones de Poesía, 2014). Scrive su L’Espresso e dirige il Festival del Viaggio. Ha lavorato a Radio 24, Radio Rai, Lonely Planet. Ha fondato alleo.it, magazine culturale online.

Cosa: Benedetti da Parker 

Quando: Sabato 25 agosto, alle 19

Dove: Giardino del Gran Teatro Giacomo Puccini, via delle Torbiere Torre del Lago

ingresso libero