Di scena a Enolia i vitigni della Versilia

I vitigni minori della Versilia, patrimonio di biodiversità: è il tema della conferenza che si vitigni-minori-versiliasvolgerà domenica 28 aprile nell’ambito di Enolia.

L’appuntamento è alle 10,30, nel Palazzo Mediceo di Seravezza, ed è organizzato in collaborazione con Slow Food Terre Medicee e Apuane.

La Versilia è una terra con una lunga tradizione agricola e vinicola spesso dimenticata. Esiste un patrimonio di biodiversità per lo più sconosciuto. Vincenzo Tosi, enologo, partendo dal suo lavoro di tesi illustrerà le principali varietà versiliesi e apuane di vitigni minori, in relazione alla storia della viticoltura e al valore centrale della biodiversità. Ad animare la discussione interverranno anche Luca Bonci di L’AcquaBuona, rivista di enogastronomia online, e Urano Cupisti del Corriere del vino.