Dopo l’Oscar, “Roma” in sala in Versilia

Martedì 26 e mercoledì 27 febbraio al cinema Borsalino di Camaiore, e da venrdì 1 a domenica 3 marzo al Comunale di Pietrasanta, si potrà vedere in sala Roma, di Alfonso Cuarón, il film vincitore di tre premi Oscar

 

Miglior film straniero, migliore regia e migliore fotografia. È il bottino di tre Oscar portati a casa da Roma, il film del regista messicano Alfonso Cuarón.

Il pubblico della Versilia potrà vederlo in sala martedì 26 e mercoledì 27 febbraio (ore 21,15) al cinema Borsalino di Camaiore e da venerdì 1° marzo a domenica 3 al Comunale di Pietrasanta. Un evento da segnare in agenda, visto che il film, prodotto da Netflix, è stato realizzato dalla piattaforma per la visione in streaming, e non per le sale cinematografiche.

Roma è il film più personale di Cuarón. Protagonista è Cleo (Yalitza Aparicio, anche lei candidata all’Oscar) giovane collaboratrice domestica di una famiglia della classe media di Città del Messico, Roma è il quartiere residenziale dove vivono.
Una famiglia che ricalca quella dello stesso Cuarón, che in Cleo ha ritratto la “tata” della sua infanzia.

Il regista ha dedicato a Cleo e alle donne che lo hanno cresciuto un’originale lettera d’amore, attingendo alla propria infanzia e restituendo il ritratto dei conflitti famigliari e della gerarchia sociale che caratterizzavano la vita del paese sullo sfondo delle turbolenze politiche del Messico degli anni ’70.

Cuarón ha un rapporto speciale con la Versilia, e con Pietrasanta in particolare, dove trascorre diverso tempo. E lo scorso dicembre fu protagonista di una serata al cinema Comunale di Pietrasanta, con un incontro con il pubblico dopo la proiezione di Roma. Dove il film tornerà per l’intero week end.

 

 

Cosa: Roma di Alfonso Cuarón
Dove e quando: Cinema Borsalino, piazzetta Paolina Maggi, Camaiore, martedì 26 e mercoledì 27 febbraio, ore 21,15
Cinema Comunale
, piazza Duomo 14, Pietrasanta, venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 marzo, ore 21,15

Biglietti: 7,50 euro (ridotto 5,50)